\\ Home Page : Articolo : Stampa
La Telecom utilizza sistemi non legali
Di Alex (del 20/03/2008 @ 07:49:27, in SocietÓ, linkato 1185 volte)

Ancora e ancora la Telecom disturba con mosse illegali i miei sistemi di navigazione.

Nel 2004 ho riattivato una linea nella casa bolognese che avevo appena occupato, solo la telecom poteva farlo quindi ho agito di conseguenza. Appena attivata ho chiesto all'infostrada di sostituire la Telecome e abilitare l'ADSL. Ero vecchio cliente, l'avevo in aggiunta sul telefono di mio padre, l'ho portata in campagna sempre in aggiunta poi in aggiunta a Torrile sempre con il mio fido 56k per navigare. A Bologna ho trovato il nirvana con i miei 5mb. Peró le cose non sono andate per una via semplice.

Due settimane dopo l'abilitazione mi telefona un tipo offrendomi vari servizi e dicendomi che l'operatrice con la quale avevo determinato i servizi della linea si sera sbagliata coniderandola non semplice ma digitale e chiedendomi se volevo Alice. Rispondo si alla linea semplice (prerequisito per l'adsl) e no ad Alice. Ma la mia riechiesta di adsl infostrada  non va in porto e non so perché, dopo un mese di tentativi e chiamate interesso direttamente la Telecom e scopro che avevano abilitato Alice! Scopro tempo dopo che la Telecom si avvale di ditte fantasma con teleoperatori che contattano a freddo e a caldo ditte e privati e poi abilitano servizi non richiesti riuscendo a guadagnare migliaia di euro con servizi fasulli nascosti nelle bollette.
Comunque dopo tanto tempo che aspetto non risco a resistere chiedo se posso farlo e provo Alice per un giorno. Scopro peró poi che il solo utilizzo determina che poi per disabilitarlo vogliono 150 euro, cosa non detta dalla operatrice che mi aveva abilitato.
Dopo due mesi finalmente staccano telecome e abilitano Wind adsl.
Ecco che arrivano bollette di 350 euro della telecom, utilizzata solo per un paio di mesi, poi una di 150 euro che non pago e rispondo con un fax in cui interesso anche la confconsumatori.
Una delle associazioni per i consumatori mi contattano dicendo che posso riottenere tutto facendo causa, tanto la Telecom paga sempre visto che ha torto e tanto solo uno su dieci fa causa. Io stesso dopo tre tentativi infruttuosi per contattare l'associazione mollo.
Dopo un anno che utilizzzavo Infostrada come operatore unico mi arriva una ridicola bolletta Telecom con 130 euro da pagare e come descrizione della motivazione: tre puntini!!!! Che schifo, che faccia tosta!

E arriviamo ad oggi. Per cause di forza maggiore mi risposto a Parma da mio padre chiedendo a Infostrada di abilitare tuttoincluso sul telefono dove tutto era iniziato. Dopo 3 giorni infostrada era unico operatore per le telefonate, ma l'adsl era bloccata per la presenza di Alice! Ancora!
Mando tutti i moduli e telefono anche a Telecom per disdire. Ma dopo un mese non resisto piú:  attivo l'offerta Alice che da sola arriva sul mio pc all'accensione del router, Alice 500k. Ora navigo regalando soldi a telecom, ho comunque inviato di nuovo tutti i moduli possibili per bloccare Alice e passare a Infostrada.

Sono certo che Telecom, che disturba mio padre quasi ogni giorno per essre riabilitata, mi farà pagare questa debolezza. vi farò sapere.