\\ Home Page : Articolo : Stampa
A Trieste si lavora sulla discriminazione di genere nelle scuole
Di Alex (del 10/03/2015 @ 19:21:23, in SocietÓ, linkato 757 volte)
Basta che i vescovi e i preti debbano giudicare progetti importanti volti a ridurre lo studpido divariio della cultura occidentale tra maschi e femmine, l'evoluzione umana passa da una ampliamento della parte femminile nei maschi e maschile nelle femmine, da un riconoscimento delle differenze ed un rispetto degli elementi simili.
La religione ed il sesso, l'oriebtamento sessuale non hanno nulla a che fare.
Ciò che è importante è quanto una persona è in grado di amare, di rispettare il prossimo e di favorire la crescita umana e spirituale sua e degli altri, non ha nessuna importanza con chi gli piaccia andare a letto, uomini, donne o capre.
La religione che si interessa dei comportamenti sessuali non ha nulla a che fare con la spiritualità e la crescita, anzi divensta spesso un freno ad essa ed un allontanamento da Dio.
Raggiungere un grande rispetto per ogni scelta e peculiarità umana, questo è religione e spiritualità, condividere uno stesso cammino seppur diversissimi, questo è crescita spirutuale.