\\ Home Page : Articolo : Stampa
Iphone, Webos o Android, questo Ŕ il dilemma.
Di Alex (del 28/09/2011 @ 20:47:43, in Help Informatico, linkato 1125 volte)

Dopo vari tentativi e tentennamenti ho deciso di cambiare.

HTC Chacha Android - Pre 2 -


Mi si proponevano tre possibilità: rimanere comunque con webos nonostante il blocco della produzione, e il fallimento di webos, passare ad Android o tornare al caro Iphone.

1. Il Pre 2 con webos 2.1 oramai disastrato, forse per le patch: la tastiera smette di funzionare, il menù delle funzioni si blocca dopo un po', la sincronizzazione con google calendario e contatti è piena di falle, ogni tanto va a scatti e si blocca per un certo tempo...

Rimane però il migiore a livelo di compattezza + tastiera fisica + capacità di utilizzare programmi di qualità e giochi di alto livello

Nessun altro telefono ha queste caratteristiche assieme + un ottima capacità di personalizzazione con aggiunta patch ed un ottimo multitasking e sistema touch.

Come detto falla nella stabilità del sistema, nella mancanza di una buona fotocamera, di un catalogo app disponibile anche in Italia, della radio FM, e del supporto all'innovazione oramai abbandonato.

2. l'Iphone, predetto che l'unico funzionante davvero è il mio 4, ma non ho intenzione di portarmi in giro un mattone da 500€, sono tornato la mio 3Gs 8gb.
Certo pur mancano il GPS per il Jailbreack, Cydia mi ha dato la possibilità di sopperire alla mancanza di personalizzazione del sistema iOS, ho aggiunto spegnimento notturno automatico, gestione cartelle foto, foto con tasti volume, Bluetooth libero, 5 icone base nella Dock, icone con contatti principali, il MultiFl0w per avere qualcosa di simile al multitasking webos (comunque questo è ridicolo in confronto), SBsetting per avere tasti di avvio e spegnimentro dei servizi velocemente (toggle); tutte cose impossibli con le App di Itunes base: che assurdo questo blocco da parte di Apple.

Questo mi ha permesso di avere un buon telefono, dinamico, con acceso ad un catalogo di qualità e molto ampio.
Il 3gs è maneggevole e comodo, pur mancando uno schermo HD, il flash e la radio FM, è davvero comodo,

Mi infastidisce un po' la gestione del Calendario con il tasto + per aggiungere e la selezione dell'orario a rotella (gli altri cliccano sull'ora nella giornata), la tastiera touch è abbastanza grande quindi accettabile, pur essendo assolutamente poco comoda (ho aggiunto una tastiera bluetooth, ma è troppo grossa da trasportare assieme...), i messaggi di wind sono fastidiosissimi e bloccano le chiamate, le notifiche piuttosto scomode, mi mancano quelle discrete e comode del webos, prende meno e anche il 3g non è molto veloce, manca la torcia, però il sonoro e le app sono veramente fantastiche.

Comunque per ora sostituisce il mio Pre2, certo il meglio sarebbe un 3gs da 16gb italiano, ma comunque JailBreakkato per poterlo personalizzare.

3.Sono finamente arrivato ad ANDROID, prima con un LG Optimus One P500 poi con un un HTC ChaCha.

Premettendo che la situazione ricorda i primi pc raffazzonati con pezzi di 10 marche diverse e con windows che arrancava per i driver e le performance, Android sembra piuttosto buono.
Meglio comunque le versioni caratterizzate dalle aziende. Però che fastidio la memoria che supporta al massimo 10 applicazioni pur con una scheda msd da16gb, questo lo trovo assurdo.
D'altronde NON esistono cellulari con tastiera fisica con un equipaggiamento hardware decente, o scrivi o giochi e usi per bene il market: ASSURDO!

Certo se l'Optimus One va bene per iniziare e capire Android, il CHaCHa è buonino, ma il sistema sotto alla fine ha le stesse caratteristiche e gli stessi limiti, pur avendo una camera da 5mp e una frontale, la tastiera qwerty, un ottimo schermino e un'interfaccia migliorata dall'HTC sense. Potevano fare di più per un telefono mica male.

Invece mi ritrovo sempre un baracchino che fa le funzioni base, e risulta piuttosto personalizzabile ancha con le app, ha un buon sistema di notifiche, buone funzioni network, la radio FM, un grande market, ma non può installare i giochi che il Pre base si beveva tranquillamente tre anni fa e che beve ancora, non si possono utilizzare appieno i 16gb della sd, non ci stanno più di 10 applicazioni (piccole) aggiuntive, e spesso è abbastanza macchinoso per certe funzioni normali.

Direi che nonostante tutto rimarrò al mio Iphone scianco, e aspetterò magari una update del Webos, che sembra prevista, pur rammaricandomi che oramai sia i Preware, sia i blog, sia l'HP sembrano puntrare solo sul TouchPad che ha avuto un insperato successo (pur mancando memoria, GPS e altre cosette base) sottocosto,
tralasciando quello che credo sia ancora adesso, dopo Iphone4 e i vari Android,
il più utile, dinamico, comodo, multifunzionale, e interessante smartphone mai creato: il Pre in tutte le sue versioni
, e queste prove su Ios e Android lo provano senza dubbio.

Basterebbe una versione con sistema più stabile, radio FM, schermo appena più grosso e di qualità HD, processore migliorato (come il Pre3 già morto appena nato) e un'apertura del catalogo a tutti i paesi del mondo e sono SICURO che ogni persona che provasse il Pre 4 (nome ipotizzato) non potrebbe che prenderlo e tenerlo per anni anche al posto dei vari Galaxy S2, Iphone 5 e altro.

CONCLUSIONI

Facendo il punto debbo dire che Android è cresciuto, ma ASSOLUTAMENTE NON VALE LA PENA COMPRARE SMARTPHONE ANDROID DI FASCIA MEDIO BASSA, hanno si buone fotocamere, gps, 7,2 Mb di navigazione, Radio FM, ma dopo 3 applicazioni decenti in più si bloccano!
Non funzionano i giochi più basilari, anche se hanno il processore grafico 200, e qualsiasi applicazione, sms, email, navigazione, rss, etc riempie la memoria bloccando tutto!

I tipi con tastiera sono poi da buttare, schermi piccoli e potenza mediominima!

Nulla a che fare con i Pre, tastiera slide, schermo largo, con 8gb per qualisasi applicazione e ottimi giochi installabili!

Però anche se l'Iphone ha un'interfaccia stupenda e piacevolissima, devo dire che la capacità di integrazione dei servizi (Facebook, flickr, RSS, email e Google), con sincronizzazioni e aggiornamenti automatici senza aprire nulla, funzione nata fina dall'inizio nel Webos, ma oramai ben strutturata anche sugli Android, risulta molto molto comoda e necessaria!
La cosa ovviamente si sfrutta benissimo sull'HTC Chacha.

In ogni caso faccio fatica a mollare il mio 3gs comodo, veloce e in grado comunque di installare quasi tutto e funzionare a puntino.
Gli Android sono pieni di bug...