\\ Home Page : Articolo : Stampa
Guida alla scelta del telefono
Di Alex (del 16/10/2012 @ 17:02:07, in Help Informatico, linkato 1215 volte)

Per chi deve cambiare o comprare il telefono, come si può scegliere?
1. prima di tutto occorre decidere se si vuole passare al settore degli smartphone
                -> in tal caso occorrerà valutare se passare al solo Touch oppure ad uno schermo touch + tastiera fisica

-> i telefoni con tastiera fisica non sono molti, sono considerati professionali,e sono a costo più basso, però hanno caratteristiche di potenza limitate, se desiderate scrivere velocemente i messaggi e rimanere a qualcosa che ricorda le tastiere dei telefoni non solo touch (tipo i vecchi nokia con il t9) allora vale la pena ragionare su questo tipo.
I tipi si contano velocemente, sono tipo Nokia, Balckbarry oppure Android. 
Nokia serie E, ma oramai con sistema non motlo seguito da quando la nokia ha fatto il salto su windows mobile con i vari lumia... inoltre non sono touch
Blackbarry, anche questo non è touch, ha un sistema buono, ma anche questo superato.
Android: sono alcuni tipi: Motorola Pro e Pro +, HTC Cha Cha, in uscita Samsung Galaxy Chat, purtroppo sono tutti con tastiera sotto e quindi comodi, ma con schermo piccolo. Nulla a che vedere con i comodissimi Palm/Hp Pre che avevano buon schermo e tastiera a scomparsa (flip), ma che non sono mai arrivati in Italia e oramai sono fuori produzione... 
Poi i Milestone o l'HTC Desire Z che hanno la tastiera a fianco (come alcuni nokia), però per me sono scomodissimi visto che sopporto poco la rotazione dello schermo e i tasti per il lungo...

-> i telefono solo Touch si dividono in tre schiere e due livelli sostanzialmente: tipo Android (varie marche, HTC, samsung, LG, Motorola etc), tipo iPhone (solo Apple e solo iOs), tipo Lumia (Nokia e Windows8), inoltre il livello base e quello super, ossia, per intenderci, telefoni da 80/100/200€ normali come l'LG Optimus One, il Samsung Galaxy S, e telefoni da 500/699/700 come i vari Galaxy S2 e 3 e iPhone tutti!
Qui la differenza sta nelle funzioni, nei materiali e nella potenza hardware, come le automobili diciamo, telefoni che telefonano, hanno fotocamere da 2/5Mpx, possono navigare senza esagerare (tra l'altro in molti posti italiani il 14.4 o i 21Mb ce li sognamo quindi non servono ad una beneamata m...) e sono comodi per Mail e magari anche Facebook; oppure megatelefoni che si accorgono se piangiamo e ci consolano con una giochino in 3d all'ultimo grido, ma alla fine sono poi così necessari?

Insomma se volete smanettare, comprare applicazioni e giocare non solo al solitario allora valutate un iPhone o un Galaxy S etc, se telefonare e magari vedere le mail va benissimo un Android base con 3G in tutti i modelli, però occhio che più di 5 o sei funzioni aggiuntive non potete metterle o si impalla, deve andarvi bene con quello che ha già preinstallato.