\\ Home Page : Articolo : Stampa
Windows Vista 2, la vendetta - Acer aspire 5520G 6a2g16mi
Di Alex (del 30/01/2008 @ 10:58:37, in Informatica, linkato 11009 volte)

Beh, alla fine mi son ritrovato con Vista. Una vista buonina alla fine, ma mica tanto comoda...

Partiamo dall'inizio, dall'incipit, avevo bisogno di spostare i pc in un'altra città, ogni settimana, quindi ho deciso di fare l'acquisto.
Anche perchè ho notato che finalmente i notebook avevano raggiunto delle configurazioni hardware decenti senza spendere un patrimonio.

Ho valutato varie marche, da Hp a Lenovo/IBM (le migliori), sino a Toshiba e Acer. Avendo disponibilità limitate alla fine ho deciso per l'Acer Aspire.
Certo la mia esperinza, anche se non diretta, con quella marca non era la migliore: batterie subito andate e tastiera fuori uso, ma non si sa mai, ora è il mio notebook...
I prezzi erano circa gli stessi tra Euronics, Expert, lo store dell'IperCoop e MediaWorld, ho scelto EldoMegastore che ha appena aperto e aveva un'offerta, solo che in realtà costava 699 sia quello con AMD che quello Intel, ma ho scelto il primo: no palladium e quindi controllo del software tra Vista e Cpe e tra l'altro Amd più veloce e a 64bit, il resto dell'hardware era esattamente spiccicato.

Appena acceso la velocità non era male, a  prima vista.. che bello! grafica piacevole, contorni sfumati e chiaroscuri delicati, rotondi e linee di design. Però è davvero tutto utile questo? Ho dovuto comunque intervenire per togliere Norton Antivirus (mettendo Avast) e disabilitando le utility Acer e i Widget Vista, che saranno belli, ma rallentano del 15% il sistema, ho liberato l'utente dalla sicurezza prima di impazzire e riabilitato l'amministratore segreto, ridotto gli aggiornamenti super-automatici che mi costavano o un patrimonio se mi collegavo senza adsl, installato IIS7, abilitate le preview nelle cartelle, tanto semplice quanto difficilissimo trovare dove cacchio tiene il comando.
NB le aggiunte Acer al sistema sono un po' assurde: l'Epanel ci mette 5 minuti ad essere attivo e permette 2, massimo tre cose importanti, il resto è assurdo. Se cerchi di vedere al guida ti scompatta 2 giga di roba (che cercherò e ammazzerò presto) per poi avere al stessa guida pdf che già esisteva! I giochi demo preinstallati sono carini, ma odio le demo e preferivo decidere io quali mettere, lo stesso per Office Trial, che me ne faccio, l'ho già distrutto, così come la presa in giro di Works, cosa c'azzecca con Vista nel 2008 un sistema office che andava bene ai bambini nel 1990?!
In ogni caso ho aggiunto poi una bella partizione Xp...

Un attimo a proposito di XP prima di tornare a Vista & Co, la cosa non è difficile, ossia installare Windows Xp su un notebook con disco s-ata:
si procede scaricando i driver sata ds HP o IBM, una coa simile a F6flpy32.exe, quindi si utilizza un driver floppy usb, chi non lo usa ancora non sa cosa si perde.. Si avvia il sistema da cd di windows xp e si seleziona F6 per caricare i driver esterni, si seleziona il mobile e via che si installa... i driver l'Acer li mette sul suo sito, anche se ben nascosti, ma mica è scema...
Ma poi Vista che fine ha fatto?!! beh con VistaBootPRO o EasyBCD si ripristina l'avvio di Vista e la selezione del sistema all'inizio e il gioco è fatto!
E vi assicuro che Xp viaggia che si inversa, servivano tanto i fronzoli di Vista?

L'Acer-Aspire 5520g non è male come hardware:
ACER Aspire 5520G-6A2G16Mi Athlon64 X2 TK55 (1.8GHz) 2GB/160GB/15.4"/DVDRW/NV8400/VistaHP/1Y AMD Athlon64 X2 DualCore TK55 (1.8GHz/2x256kB/Tyler), nVidia nForce 630M chipset, 2GB DDRII (2 x 1GB), 160GB HDD SATA (5400rpm), DVD-RW dual layer,NVidia GeForce Go 8400M GS 128MB GDDR2 DX10, 15.4" WXGA 1280x800 CrystalBrite, Integrated WebCam 0.3MPix, S-Video TV out, Dolby certified surround sound system, S/PDIF, 4xUSB, DVI/HDMI, Expresscard, 5-in-1 card reader, FireWire, Modem, G-LAN, WLAN 802.11 a/b/g, 12 function buttons, 6 cell 71W battery life up to 3:00h
la struttura interna, il motore (CPU, Ram, Hd), credo vada bene, forse non proprio come due Intel centrino con configurazione IBM, ma ci sono...;
lo schermo è vermente bello e luminoso, anche se non ho mai amato i widescreen, risultano scomodi e inutili, io i film riesco a vederli anche sul palmare figuriamoci se mi frega dei 16:9 (ps: non possiedo televisioni dal 1999);
la tastiera è comoda, ma un po strana, niene a che vedere con quelle HP o IBM, e speriamo che duri;
buona la webcam, anche se io l'ho utilizzata tre volte in vita mia:
buoni gli attacchi, peccato che manchi il video in entrata;
un po' scomodo l'attacco per la rete elettrica.
Ma poi ecco i fastidi: c'è il tasto, è piccolissima, costerà al produttore 10 euro, ma 'sti Acerini non hanno messo il Bluetooth, ma come, è un must anche per il cellulare più schifoso e tu non solo non lo metti, ma ci lasci il tasto come se ci fosse! E' avvilente e incazzante, su questo hanno perso 100 punti. La batteria poi, indicata per tre ore, ahahahaha, forse intesa a computer spento, con Vista acceso dura un'ora se va bene, ed è ovvio che ci scruto i files, scrivo o ascolto musica o film, o cosa me ne faccio di avere il notebook acceso? Diciamo che va bene come sistema di sicurezza, ma per lavorare senza rete... mah.
In ultimo ti dicono che c'è una presa irda per il telecomando e poi scopri che nessuno l'ha mai visto e non esiste da acquistare, allora cosa cacchiolina lo crei a fare?
Comunque farò ulteriori prove, non ho avuto ancora molto tempo.

E veniamo a Windows Vista Premium, dal nome sembra portentoso, ed effettivamente è più user friendly, di design, ma mantiene alcune cosette extra che vi raccomando!:

  • innanzitutto: OPERATE alcune variazioni: Vista rompe con continui avvisi, diciamo che perdete quasi la metà del tempo a rispondere si o no al sistema, e non esagero, se usate Explorer (io non lo tocco da anni quindi...) vi dice che l'80% dei siti è pericoloso e vi chiede anche se avete bisogno di andare in bango prima di proseguire, quindi Firefox forever, inoltre isabilitate la protezione dell'utente o dopo qualche giorno gli sparate, se toccate un file, se installate un programma (mamma mia), se lo guardate troppo intensamente vi avvisa che è pericoloso e sarebbe meglio telefonare a Bill per sapere se vale la pena fare arricare la Cia...
  • la navigazione delle cartelle sarà pure più semplice per i novelli, ma tenete conto che mancano i pulsanti (nessun torna sopra taglia e incolla) e non si possono aggiungere, per cui per fare le semplici operazioni di Xp devi cliccare 10 volte in più, è come avere un bellissimo autobus multimediale, colorato, ma in cui ogni vota che frena i passeggeri si spiaccicano sulle poltrone di design perché gli attacchi che prima erano tubi ora sono ganci da scalatore con tre tipi di chiusure....
  • se avevate qualche bel programma storico, che funzionava alla grande anche su XP, beh scordatevelo
  • scordatevi anche di creare delle reti velocissime con il firewire (porta 1394), certo la lan è a 1gb, ma mica la trovo nei pc storici.
  • avete qualche bel programma, beh sappiate che solo il 20% funziona su Vista
  • se poi aggiungete una periferica vecchina (di 2 anni fa), il tipo ti chiede i driver 18 volte, e dico 18, e non beve nessun altro driver che i suoi, poi magari la periferica funzionicchia, ma te li richiede ogni volta che la usi!
  • la batteria si esaurisce (ma forse è l'acer non tanto Vista) come quando stappate la vasca da bagno, e sembra fare anche il risucchio finale, se passate alla modalità di economia dopo lo schermo dovete guardarlo con una torcia! Insomma!

In definitiva sarà user-f, sarà bello da vedere, dovrò fare una scansione più approfondita, i software in dotazione con il sistema sarà più completo e decisamente più avanzato, sarà più stabile e sicuro, però non è solo tutto luccicante.

Insomma "mica male" questa vista (ancora!!!??) ...

Greto del torrente Parma

Aggiornamento: www.pegaso2.biz/public/Pegaso2/asp/dblog/articolo.asp