Immagine
 papaveri...... di Alex
 
"
Un'idea che non sia pericolosa non merita affatto di essere chiamata idea

Oscar Wilde
"
 
\\ Home Page : Articolo
Windows Vista 2, la vendetta - Acer aspire 5520G 6a2g16mi
Di Alex (del 30/01/2008 @ 10:58:37, in Informatica, linkato 10742 volte)

Beh, alla fine mi son ritrovato con Vista. Una vista buonina alla fine, ma mica tanto comoda...

Partiamo dall'inizio, dall'incipit, avevo bisogno di spostare i pc in un'altra città, ogni settimana, quindi ho deciso di fare l'acquisto.
Anche perchè ho notato che finalmente i notebook avevano raggiunto delle configurazioni hardware decenti senza spendere un patrimonio.

Ho valutato varie marche, da Hp a Lenovo/IBM (le migliori), sino a Toshiba e Acer. Avendo disponibilità limitate alla fine ho deciso per l'Acer Aspire.
Certo la mia esperinza, anche se non diretta, con quella marca non era la migliore: batterie subito andate e tastiera fuori uso, ma non si sa mai, ora è il mio notebook...
I prezzi erano circa gli stessi tra Euronics, Expert, lo store dell'IperCoop e MediaWorld, ho scelto EldoMegastore che ha appena aperto e aveva un'offerta, solo che in realtà costava 699 sia quello con AMD che quello Intel, ma ho scelto il primo: no palladium e quindi controllo del software tra Vista e Cpe e tra l'altro Amd più veloce e a 64bit, il resto dell'hardware era esattamente spiccicato.

Appena acceso la velocità non era male, a  prima vista.. che bello! grafica piacevole, contorni sfumati e chiaroscuri delicati, rotondi e linee di design. Però è davvero tutto utile questo? Ho dovuto comunque intervenire per togliere Norton Antivirus (mettendo Avast) e disabilitando le utility Acer e i Widget Vista, che saranno belli, ma rallentano del 15% il sistema, ho liberato l'utente dalla sicurezza prima di impazzire e riabilitato l'amministratore segreto, ridotto gli aggiornamenti super-automatici che mi costavano o un patrimonio se mi collegavo senza adsl, installato IIS7, abilitate le preview nelle cartelle, tanto semplice quanto difficilissimo trovare dove cacchio tiene il comando.
NB le aggiunte Acer al sistema sono un po' assurde: l'Epanel ci mette 5 minuti ad essere attivo e permette 2, massimo tre cose importanti, il resto è assurdo. Se cerchi di vedere al guida ti scompatta 2 giga di roba (che cercherò e ammazzerò presto) per poi avere al stessa guida pdf che già esisteva! I giochi demo preinstallati sono carini, ma odio le demo e preferivo decidere io quali mettere, lo stesso per Office Trial, che me ne faccio, l'ho già distrutto, così come la presa in giro di Works, cosa c'azzecca con Vista nel 2008 un sistema office che andava bene ai bambini nel 1990?!
In ogni caso ho aggiunto poi una bella partizione Xp...

Un attimo a proposito di XP prima di tornare a Vista & Co, la cosa non è difficile, ossia installare Windows Xp su un notebook con disco s-ata:
si procede scaricando i driver sata ds HP o IBM, una coa simile a F6flpy32.exe, quindi si utilizza un driver floppy usb, chi non lo usa ancora non sa cosa si perde.. Si avvia il sistema da cd di windows xp e si seleziona F6 per caricare i driver esterni, si seleziona il mobile e via che si installa... i driver l'Acer li mette sul suo sito, anche se ben nascosti, ma mica è scema...
Ma poi Vista che fine ha fatto?!! beh con VistaBootPRO o EasyBCD si ripristina l'avvio di Vista e la selezione del sistema all'inizio e il gioco è fatto!
E vi assicuro che Xp viaggia che si inversa, servivano tanto i fronzoli di Vista?

L'Acer-Aspire 5520g non è male come hardware:
ACER Aspire 5520G-6A2G16Mi Athlon64 X2 TK55 (1.8GHz) 2GB/160GB/15.4"/DVDRW/NV8400/VistaHP/1Y AMD Athlon64 X2 DualCore TK55 (1.8GHz/2x256kB/Tyler), nVidia nForce 630M chipset, 2GB DDRII (2 x 1GB), 160GB HDD SATA (5400rpm), DVD-RW dual layer,NVidia GeForce Go 8400M GS 128MB GDDR2 DX10, 15.4" WXGA 1280x800 CrystalBrite, Integrated WebCam 0.3MPix, S-Video TV out, Dolby certified surround sound system, S/PDIF, 4xUSB, DVI/HDMI, Expresscard, 5-in-1 card reader, FireWire, Modem, G-LAN, WLAN 802.11 a/b/g, 12 function buttons, 6 cell 71W battery life up to 3:00h
la struttura interna, il motore (CPU, Ram, Hd), credo vada bene, forse non proprio come due Intel centrino con configurazione IBM, ma ci sono...;
lo schermo è vermente bello e luminoso, anche se non ho mai amato i widescreen, risultano scomodi e inutili, io i film riesco a vederli anche sul palmare figuriamoci se mi frega dei 16:9 (ps: non possiedo televisioni dal 1999);
la tastiera è comoda, ma un po strana, niene a che vedere con quelle HP o IBM, e speriamo che duri;
buona la webcam, anche se io l'ho utilizzata tre volte in vita mia:
buoni gli attacchi, peccato che manchi il video in entrata;
un po' scomodo l'attacco per la rete elettrica.
Ma poi ecco i fastidi: c'è il tasto, è piccolissima, costerà al produttore 10 euro, ma 'sti Acerini non hanno messo il Bluetooth, ma come, è un must anche per il cellulare più schifoso e tu non solo non lo metti, ma ci lasci il tasto come se ci fosse! E' avvilente e incazzante, su questo hanno perso 100 punti. La batteria poi, indicata per tre ore, ahahahaha, forse intesa a computer spento, con Vista acceso dura un'ora se va bene, ed è ovvio che ci scruto i files, scrivo o ascolto musica o film, o cosa me ne faccio di avere il notebook acceso? Diciamo che va bene come sistema di sicurezza, ma per lavorare senza rete... mah.
In ultimo ti dicono che c'è una presa irda per il telecomando e poi scopri che nessuno l'ha mai visto e non esiste da acquistare, allora cosa cacchiolina lo crei a fare?
Comunque farò ulteriori prove, non ho avuto ancora molto tempo.

E veniamo a Windows Vista Premium, dal nome sembra portentoso, ed effettivamente è più user friendly, di design, ma mantiene alcune cosette extra che vi raccomando!:

  • innanzitutto: OPERATE alcune variazioni: Vista rompe con continui avvisi, diciamo che perdete quasi la metà del tempo a rispondere si o no al sistema, e non esagero, se usate Explorer (io non lo tocco da anni quindi...) vi dice che l'80% dei siti è pericoloso e vi chiede anche se avete bisogno di andare in bango prima di proseguire, quindi Firefox forever, inoltre isabilitate la protezione dell'utente o dopo qualche giorno gli sparate, se toccate un file, se installate un programma (mamma mia), se lo guardate troppo intensamente vi avvisa che è pericoloso e sarebbe meglio telefonare a Bill per sapere se vale la pena fare arricare la Cia...
  • la navigazione delle cartelle sarà pure più semplice per i novelli, ma tenete conto che mancano i pulsanti (nessun torna sopra taglia e incolla) e non si possono aggiungere, per cui per fare le semplici operazioni di Xp devi cliccare 10 volte in più, è come avere un bellissimo autobus multimediale, colorato, ma in cui ogni vota che frena i passeggeri si spiaccicano sulle poltrone di design perché gli attacchi che prima erano tubi ora sono ganci da scalatore con tre tipi di chiusure....
  • se avevate qualche bel programma storico, che funzionava alla grande anche su XP, beh scordatevelo
  • scordatevi anche di creare delle reti velocissime con il firewire (porta 1394), certo la lan è a 1gb, ma mica la trovo nei pc storici.
  • avete qualche bel programma, beh sappiate che solo il 20% funziona su Vista
  • se poi aggiungete una periferica vecchina (di 2 anni fa), il tipo ti chiede i driver 18 volte, e dico 18, e non beve nessun altro driver che i suoi, poi magari la periferica funzionicchia, ma te li richiede ogni volta che la usi!
  • la batteria si esaurisce (ma forse è l'acer non tanto Vista) come quando stappate la vasca da bagno, e sembra fare anche il risucchio finale, se passate alla modalità di economia dopo lo schermo dovete guardarlo con una torcia! Insomma!

In definitiva sarà user-f, sarà bello da vedere, dovrò fare una scansione più approfondita, i software in dotazione con il sistema sarà più completo e decisamente più avanzato, sarà più stabile e sicuro, però non è solo tutto luccicante.

Insomma "mica male" questa vista (ancora!!!??) ...

Greto del torrente Parma

Aggiornamento: www.pegaso2.biz/public/Pegaso2/asp/dblog/articolo.asp

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampapippo
 
# 1
semplicemente tramite i numeri di pratica RMA che più semplice e più pratico per gli utenti e per tutti senza complicazioni ma tutto semplicemente e praticamente per utilizzare il customer care al meglio.

*) Quindi e considerare per fare capire che e una ditta degli errori che fa errori ridicoli e apposta
Di  Ken  (inviato il 02/04/2011 @ 23:11:57)
# 2
I motivi possono essere sono secondo me penso:

1) La ditta che non è per bene. (Perchè se per bene la ditta quindi funzionerà bene e non ci dovrebbero essere problemi se fosse per bene).
2) I loro laboratori non funzionano bene oppure sbagliano apposta. (Perchè se i loro laboratori funzionano bene a quest'ora non ci dovrebbero essere problemi di assistenza tecnica di riparazioni e sostituzioni in pratica funziona bene se i loro laboratori siano per bene).
3) I loro tecnici siano incompetenti che non sanno risolvere i difetti dei prodotti per le riparazioni e sostituzioni quindi non sanno provvedere per bene ma invece arronzano. (Perchè si è visto di come provvedono perchè se fossero competenti a quest'ora provvederebbero al meglio invece provvedono al peggio)
4) Mancanza di responsabilità e di attenzione della cura dei prodotti degli altri perchè non stanno semplicemente attenti a non rovinare i prodotti degli altri invece rovinano i prodotti apposta (Perchè se ci fosse la responsabilità e l'attenzione dei prodotti rispettavano tutti i prodotti degli altri senza rovinarli per nessun motivo al mondo che devono essere semplicemente riparati / sostituiti per bene senza provocare nessun danno agli utenti).
5) Mancanza di professionalità e collaborazione da parte degli utenti e sia da parte loro di come si devono azionare le pratiche commerciali (RMA) in un certo modo e un certo criterio che si deve fare così 15, 20 giorni per le riparazioni mentre per le sostituzioni si fa per 30 giorni e 10 giorni in più per le sostituzioni per bene si assicura così che ci sono tempi stabiliti per ordinamento e invece sballano i tempi stabiliti di una pratica commerciale in (RMA) che sarebbe meglio tutte per bene e non tutte sbagliate che il concetto giusto si fa così ed è questo.
Ma se si deve garantire il servizio dovrebbe fare il servizio migliore per utenti e non il servizio scadente per l'utilizzo del servizio per stabilire la gestione delle pratiche per le riparazioni o per le sostituzioni che si devono azionare all'inizio della pratica facendo azionare dai call center il tipo di pratica per le riparazioni o per le sostituzioni in garanzia o senza garanzia che viene spedito il prodotto direttamente alla ditta sempl
Di  flare  (inviato il 02/04/2011 @ 23:10:37)
# 3
E dovremmo segnalare il caso sull'articolo di giornale e anche all'ufficio stampa per il fatto del centro assistenza della ditta acer italy s.r.l. che sempre ridicolo e pessimo in tutti i modi e possibile quindi hanno fatto sempre schifo di come fanno le riparazioni e le sostituzioni perchè non vanno mai bene manco alcuni vanno bene o manco uno va bene non so eh....... ma quasi morta la ditta acer x me, perchè vi tengo presente che stanno superando ogni limite perchè fanno prodotti strani e allucinanti mi sembra impossibile per un customer care del genere sempre di merda ma lo possono fare un pò migliore no invece sempre schifo e sempre di merda proprio da rompere i coglioni a trottola ma poi dipende anche di come li fanno se le fanno bene o meno giustamente ci vuole solo culo e fortuna in parole povere e così

1) ma perchè non vanno - mai bene mai bene perchè ?

ed è molto impressionante - allucinante e anche uhmmmm,,,,, (molto strano)

2) L'unico problema che mi insospettisco e sui prodotti di come li fanno se li fanno bene o meno questo e tutto
Di  Yoghi  (inviato il 02/04/2011 @ 22:58:57)
# 4
Per il fatto più che mi da fastidio che i prodotti li fanno sempre ridicoli e non li fanno bene, li fanno sempre male, e in pratica non so perchè i prodotti sono sempre difettosi:

Il primo motivo che i prodotti non li fanno bene e secondo motivo invece ci vogliono fare schiattare dalle palle e dai coglioni per la canzone del va bene e non va bene; e poi quando a finale telo danno bene o meno dipende che qua non ci piove perchè e difficile per renderlo un prodotto elettronico per bene in mano alla ditta di acer italy s.r.l. non vanno mai bene manco una volta ma sempre peggio che qua la situazione e insoddisfacente perchè il servizio e pessimo e anche come qualità dei loro prodotti sono scadenti ma come si può fare contro la ditta degli errori? che sembra incorreggibile
Di  Splinter  (inviato il 02/04/2011 @ 22:58:09)
# 5
Negli ultimi anni hanno fatto un nuovo sistema operativo microsoft di windows migliore di windows vista e windows 7 che praticamente questo windows 7 funziona come windows XP così ragiona windows 7 dicono che e migliore.
Di  Ryu  (inviato il 04/11/2010 @ 22:47:32)
# 6
Per ulteriori informazioni e aggiornamenti consultare il sito della ditta Acer il seguente sito e: http://www.acer.it e poi premere la voce assistenza e stampare tutte le istruzioni aggiornate sulla assistenza acer grazie.
Di  Acer  (inviato il 29/10/2010 @ 19:33:53)
# 7
Grazie per le numerose indicazioni fornite dalla ACER, sono lusingato di una così grande attenzione.
Di certo la mia recensione non era tutta lusinghiera, ma questa dovizia di informazioni rende alquanto interessante la Vostra assitenza.
GRAZIE.
Di  Alex-Pegaso2  (inviato il 21/10/2010 @ 23:59:50)
# 8
Per contattare il servizio di assistenza Tecnica telefonare ai seguenti numeri di telefono sono della Acer Italy Srl

Tel 1 : 199509950 / Tel 2 : 199509961

Per il menu telefonico per attivare il servizio di assistenza tecnica per il semplice che i numeri di pratica RMA si può attivare sia scritto sul sito on-line della ditta Acer con la voce Customer Care – Servizio clienti on-line oppure si può fare una pratica vocale telefonicamente dopo d’aver selezionato il menu telefonico che indicherà per telefono.
Di  Acer  (inviato il 14/10/2010 @ 23:51:21)
# 9
Ho ricevuto una lettera da Acer Group Customer Service (noreply@acer-euro.com

e mi hanno detto così sulla lettera :

Richiesta Web per il prodotto Acer con numero di serie:

Egr. Naruto,

dando seguito alla sua richiesta relativa al prodotto con numero di serie :

a cui è stato assegnato il numero di pratica RMA :

siamo lieti di fornirle la nostra risposta:

La informiamo che può utilizzare lo stesso metodo di contatto attualmente impiegato tramite web ed inoltrarci il suo reclamo che tratteremo in maniera celere, oppure può faxare la sua richiesta allo 0931 / 469431

Cordiali Saluti,

Acer Italy .

Di  Naruto  (inviato il 14/10/2010 @ 23:49:12)
# 10
Ho ricevuto una lettera da Acer Group Customer Service (noreply@acer-euro.com

e mi hanno detto così sulla lettera :

Richiesta Web per il prodotto Acer con numero di serie:

Egr. Naruto,

dando seguito alla sua richiesta relativa al prodotto con numero di serie :

a cui è stato assegnato il numero di pratica RMA :

siamo lieti di fornirle la nostra risposta:

La informiamo che può utilizzare lo stesso metodo di contatto attualmente impiegato tramite web ed inoltrarci il suo reclamo che tratteremo in maniera celere, oppure può faxare la sua richiesta allo 0931 / 469431

Cordiali Saluti,

Acer Italy .

Di  Naruto  (inviato il 14/10/2010 @ 23:49:12)
# 11
Per fare queste procedure on-line e procedure RMA per procedure e di cose commerciale conviene sempre utilizzare davanti alla stampante per stampre tutte le prove cartacee per stampanti a laser quella più consigliata oppure potete utilizzare a get d’inchiostro però e meno consigliata di come vuole l’utente di come stampare in qualche maniera però stampa lo stesso di quello che conta sono le prove scritte ma non le prove vocali perchè se no si dimentica quello vocale invece lo scritto si ricorda e non si dimentica quindi la cosa migliore sono le prove scritte in forma cartacea.

Di  Ryu  (inviato il 14/10/2010 @ 23:47:30)
# 12
Per fare queste procedure on-line e procedure RMA per procedure e di cose commerciale conviene sempre utilizzare davanti alla stampante per stampre tutte le prove cartacee per stampanti a laser quella più consigliata oppure potete utilizzare a get d’inchiostro però e meno consigliata di come vuole l’utente di come stampare in qualche maniera però stampa lo stesso di quello che conta sono le prove scritte ma non le prove vocali perchè se no si dimentica quello vocale invece lo scritto si ricorda e non si dimentica quindi la cosa migliore sono le prove scritte in forma cartacea.

Di  Ryu  (inviato il 14/10/2010 @ 23:47:30)
# 13
intanto dicevo una copia per il pacco e la doppia copia per l’utente conservato nei documenti privati per le doppie copie in privato e una copia per spedire per loro a quelli della ditta ma fatto un pacco per bene e oltre a incollare con la colla stick del biglietto di spedizione dopo di aver tagliato e tenendo una doppia copia per la spedizione in corso per l’imballaggio per trattenere per bene il pacco e consigliabile di mettere attorno uno scoccio nero, marrone e trasparente di qualunque tipo di scoccio resistente di come vuole l’utente oppure uno colorato di come ci piace sul proprio pacco da spedire che personalizza l’utente e per di più se ci avete degli spaghi potete utilizzare gli spaghi per i pacchi da spedire tramite corriere per trasporto durante il viaggio che ci mette 2 giorni all’andata e 2 giorni al ritorno con massime e protezioni con cautele di imballaggi e di protezione durante il trasporto con il corriere che usate quindi la soluzione migliore per spedire i pacchi e sempre migliore un corriere cioè un pulmino privato cioè a carico dell’utente oppure potete usare anche il pulmino e il corriere a carico della ditta quindi sono 2 le scelte e quindi l’utente sceglie e fa come vuole se ci sono le 2 opportunità che la ditta sceglie e stabilisce se nel caso che non c’è l’opportunità del pulmino della ditta all’andata c’è la soluzione di utilizzare un corriere a scelta dell’utente all’andata e invece al ritorno fa la ditta almeno così si può fare in quanto riguarda la procedura RMA & Pick up & return però funziona tramite col numero di pratica assegnato per ogni pacco che si spedisce mi raccomando consigli a tutti.

Di  Ryu  (inviato il 14/10/2010 @ 23:45:51)
# 14
intanto dicevo una copia per il pacco e la doppia copia per l’utente conservato nei documenti privati per le doppie copie in privato e una copia per spedire per loro a quelli della ditta ma fatto un pacco per bene e oltre a incollare con la colla stick del biglietto di spedizione dopo di aver tagliato e tenendo una doppia copia per la spedizione in corso per l’imballaggio per trattenere per bene il pacco e consigliabile di mettere attorno uno scoccio nero, marrone e trasparente di qualunque tipo di scoccio resistente di come vuole l’utente oppure uno colorato di come ci piace sul proprio pacco da spedire che personalizza l’utente e per di più se ci avete degli spaghi potete utilizzare gli spaghi per i pacchi da spedire tramite corriere per trasporto durante il viaggio che ci mette 2 giorni all’andata e 2 giorni al ritorno con massime e protezioni con cautele di imballaggi e di protezione durante il trasporto con il corriere che usate quindi la soluzione migliore per spedire i pacchi e sempre migliore un corriere cioè un pulmino privato cioè a carico dell’utente oppure potete usare anche il pulmino e il corriere a carico della ditta quindi sono 2 le scelte e quindi l’utente sceglie e fa come vuole se ci sono le 2 opportunità che la ditta sceglie e stabilisce se nel caso che non c’è l’opportunità del pulmino della ditta all’andata c’è la soluzione di utilizzare un corriere a scelta dell’utente all’andata e invece al ritorno fa la ditta almeno così si può fare in quanto riguarda la procedura RMA & Pick up & return però funziona tramite col numero di pratica assegnato per ogni pacco che si spedisce mi raccomando consigli a tutti.

Di  Ryu  (inviato il 14/10/2010 @ 23:45:51)
# 15
5. dovete mettere anche un foglio di dove sta scritto l’intestazione della ditta stessa i dati personali del nome cognome e indirizzo e numero di telefono e anche e-mail per raggiungimento del prodotto stesso e poi dovete mettere i dettagli tecnici del codice prodotto e anche il codice snid e dovete specificare anche il giorno e il mese in che anno hai comprato il prodotto e quale rivenditore l’hai comprato il prodotto per fare la dichiarazione scritta e per di più dovete mettere il dettaglio dei problemi per iscritto sul foglio di carta stampato in A4 fatto tutti queste provate stampate e cartacee ricordate bene che serve per ogni prova di ogni pratica che si fa con la ditta mi raccomando conviene sempre le doppie copie per dimostrare anche le pratiche dopo per ogni categoria di prodotto appartiene mi raccomando quando si utilizza l’assistenza si deve sempre mettere lo scontrino fiscale per la garanzia e in più dovete sempre mettere il foglio dei difetti ogni volta però il foglio dei difetti sempre diverso però lo scontrino fiscale e sempre lo stesso e anche le prove e le dimostrazioni delle pratiche precedenti fatte dalla ditta per dimostrazione perchè ogni pratica che si fa vengono schedate per ogni utente e per ogni tabulato scritto mi raccomando perchè richiedono sempre le vecchie pratiche per l’archiviazione delle pratiche più la nuova pratica che ogni volta si fa quando nel caso che si ha più pratiche nel caso che ne hai poche pratiche dimostri quelle poche o una o due pratiche nel caso che non hai nessuna pratica devi dimostrare semplicemente lo scontrino fiscale e il foglio dei difetti questo e tutto + devi sempre incollare sul pacco il biglietto di spedizione all’esterno del pacco per ogni volta che si fa utilizzando le forbici e colla stick e poi tenendo anche una doppia copia per il codice di spedizione e poi serve anche per il numero di pratica per indicare e seguire lo svolgimento di inizio pratica e di fine pratica tutto apposto.
Di  Ryu  (inviato il 14/10/2010 @ 23:44:35)
# 16
5. dovete mettere anche un foglio di dove sta scritto l’intestazione della ditta stessa i dati personali del nome cognome e indirizzo e numero di telefono e anche e-mail per raggiungimento del prodotto stesso e poi dovete mettere i dettagli tecnici del codice prodotto e anche il codice snid e dovete specificare anche il giorno e il mese in che anno hai comprato il prodotto e quale rivenditore l’hai comprato il prodotto per fare la dichiarazione scritta e per di più dovete mettere il dettaglio dei problemi per iscritto sul foglio di carta stampato in A4 fatto tutti queste provate stampate e cartacee ricordate bene che serve per ogni prova di ogni pratica che si fa con la ditta mi raccomando conviene sempre le doppie copie per dimostrare anche le pratiche dopo per ogni categoria di prodotto appartiene mi raccomando quando si utilizza l’assistenza si deve sempre mettere lo scontrino fiscale per la garanzia e in più dovete sempre mettere il foglio dei difetti ogni volta però il foglio dei difetti sempre diverso però lo scontrino fiscale e sempre lo stesso e anche le prove e le dimostrazioni delle pratiche precedenti fatte dalla ditta per dimostrazione perchè ogni pratica che si fa vengono schedate per ogni utente e per ogni tabulato scritto mi raccomando perchè richiedono sempre le vecchie pratiche per l’archiviazione delle pratiche più la nuova pratica che ogni volta si fa quando nel caso che si ha più pratiche nel caso che ne hai poche pratiche dimostri quelle poche o una o due pratiche nel caso che non hai nessuna pratica devi dimostrare semplicemente lo scontrino fiscale e il foglio dei difetti questo e tutto + devi sempre incollare sul pacco il biglietto di spedizione all’esterno del pacco per ogni volta che si fa utilizzando le forbici e colla stick e poi tenendo anche una doppia copia per il codice di spedizione e poi serve anche per il numero di pratica per indicare e seguire lo svolgimento di inizio pratica e di fine pratica tutto apposto.
Di  Ryu  (inviato il 14/10/2010 @ 23:44:35)
# 17
Questo e il programma e l’ordinamento commerciale che funziona così per il fatto dei corrieri e pulmini per i prodotti a domicilio per la spedizione che spedisce direttamente il prodotto alla ditta direttamente che così e l’unico passaggio diretto tra l’utente e la ditta.

Prima cosa preparate bene il pacco in questo:

1. Utilizzate l’imballaggio originale del produttore stesso.
2. Mettere il prodotto giusto del marchio del produttore stesso
3. Mettere i componenti giusti dell’apparecchio o del prodotto elettronico stesso
4. dovete mettere nel pacco la doppia copia dello scontrino fiscale per la garanzia

Di  Ryu  (inviato il 14/10/2010 @ 23:43:26)
# 18
Questo e il programma e l’ordinamento commerciale che funziona così per il fatto dei corrieri e pulmini per i prodotti a domicilio per la spedizione che spedisce direttamente il prodotto alla ditta direttamente che così e l’unico passaggio diretto tra l’utente e la ditta.

Prima cosa preparate bene il pacco in questo:

1. Utilizzate l’imballaggio originale del produttore stesso.
2. Mettere il prodotto giusto del marchio del produttore stesso
3. Mettere i componenti giusti dell’apparecchio o del prodotto elettronico stesso
4. dovete mettere nel pacco la doppia copia dello scontrino fiscale per la garanzia

Di  Ryu  (inviato il 14/10/2010 @ 23:43:26)
# 19
1. prima si prenota la pratica con varie modalità si può fare per prima cosa si può prenotare telefonicamente e il biglietto della spedizione gleilo mandano per e-mail oppure fax oppure anche on-line dal sito della ditta in pratica glielo da il call center oppure il direttore il biglietto o per on-line della spedizione per attivare la pratica RMA.
2. Si può prenotare on-line tramite il sito della ditta che questa funzionalità funziona a tutte le ore a comodità su 24 ore su 24 che danno ugualmente il biglietto della spedizione in RMA.
3. Preparare bene il pacco e poi utilizzare la colla stick il biglietto che si deve incollare sul pacco per la spedizione.
4. Chiamare il corriere per effettuare il ritiro della spedizione che in pratica funziona a tutte le ore della giornata però per il ritiro per la spedizione cioè per l’andata funziona di solito tutte le ore del giorno però per la cronaca funziona dalle 16:00, 16:30 ma massimo alle 17:00 ma più o meno di pomeriggio che così funziona da casa propria per il ritiro e poi si effettua la spedizione del pacco preparato e pronto e così parte il pacco per il viaggio per l’andata che se lo prende il pacco semplicemente e praticamente che non ci vuole ne firma e ne tessera di identita ecc.. che ci mette 2 giorni all’andata e 2 giorni al ritorno semplicemente.
5. Una volta arrivato il pacco alla ditta che hanno ricevuto in destinazione da quel momento parte la pratica che in pratica ci vuole un giorno per arrivare un giorno di attesa che hanno ricevuto e poi subito dopo iniziano a fare la pratica in corso
6. c’è lo svolgimento della pratica e poi quando finiscono la pratica
7. Una volta che hanno finito il programma che finisce la pratica parte la spedizione per il ritorno a casa propria per il ritorno che in pratica viene sempre allo stesso orario del pomeriggio però possono invariare sugli vari orari di ritiro di spedizione e gli orari per ricevere i pacchi in questo modo più o meno verso le 16:00 del pomeriggio ma massimo 5 più o meno che poi al ritorno ci fanno firmare e di dimostrare la tassera di identità di chi è il prodotto e poi a finale si prende il prodotto così funziona ogni volta che si deve utilizzare il prodotto in garanzia in RMA.
Di  Ryu  (inviato il 14/10/2010 @ 23:40:32)
# 20
1. prima si prenota la pratica con varie modalità si può fare per prima cosa si può prenotare telefonicamente e il biglietto della spedizione gleilo mandano per e-mail oppure fax oppure anche on-line dal sito della ditta in pratica glielo da il call center oppure il direttore il biglietto o per on-line della spedizione per attivare la pratica RMA.
2. Si può prenotare on-line tramite il sito della ditta che questa funzionalità funziona a tutte le ore a comodità su 24 ore su 24 che danno ugualmente il biglietto della spedizione in RMA.
3. Preparare bene il pacco e poi utilizzare la colla stick il biglietto che si deve incollare sul pacco per la spedizione.
4. Chiamare il corriere per effettuare il ritiro della spedizione che in pratica funziona a tutte le ore della giornata però per il ritiro per la spedizione cioè per l’andata funziona di solito tutte le ore del giorno però per la cronaca funziona dalle 16:00, 16:30 ma massimo alle 17:00 ma più o meno di pomeriggio che così funziona da casa propria per il ritiro e poi si effettua la spedizione del pacco preparato e pronto e così parte il pacco per il viaggio per l’andata che se lo prende il pacco semplicemente e praticamente che non ci vuole ne firma e ne tessera di identita ecc.. che ci mette 2 giorni all’andata e 2 giorni al ritorno semplicemente.
5. Una volta arrivato il pacco alla ditta che hanno ricevuto in destinazione da quel momento parte la pratica che in pratica ci vuole un giorno per arrivare un giorno di attesa che hanno ricevuto e poi subito dopo iniziano a fare la pratica in corso
6. c’è lo svolgimento della pratica e poi quando finiscono la pratica
7. Una volta che hanno finito il programma che finisce la pratica parte la spedizione per il ritorno a casa propria per il ritorno che in pratica viene sempre allo stesso orario del pomeriggio però possono invariare sugli vari orari di ritiro di spedizione e gli orari per ricevere i pacchi in questo modo più o meno verso le 16:00 del pomeriggio ma massimo 5 più o meno che poi al ritorno ci fanno firmare e di dimostrare la tassera di identità di chi è il prodotto e poi a finale si prende il prodotto così funziona ogni volta che si deve utilizzare il prodotto in garanzia in RMA.
Di  Ryu  (inviato il 14/10/2010 @ 23:40:32)
# 21
Quindi preparatevi quando capitano le occasioni delle pratiche di sostituzione ed è questo invece per le riparazioni ed è uguale quindi preparatevi bene sui nuovi ordinamenti che la ditta Acer utilizza 2 corrieri all’andata usa UPS invece al ritorno utilizza TNT TRACO. Che si utilizza sempre ogni volta e per ogni pratica che si fa così e poi dovete informarvi bene su tutti gli ordinamenti nuovi interni aziendali perchè gli ordinamenti di spedizione già si sa che e uguale che funziona sempre così da casa dell’utente si spedisce al corriere e poi si arriva direttamente alla ditta questo e l’unico ordinamento fatto bene ed è più facile e più pratico per tutti che si utilizza per gli utenti 2 ordinamenti uno si chiama RMA e l’altro si chiama pick up & return

Così in questo modo facendo on-line la prenotazione per la spedizione alla ditta per il prodotto difettoso in parole povere arriva direttamente in laboratorio e poi praticamente fanno così ultimamente si sono organizzati :

Di  Ryu  (inviato il 14/10/2010 @ 23:38:40)
# 22
Quindi preparatevi quando capitano le occasioni delle pratiche di sostituzione ed è questo invece per le riparazioni ed è uguale quindi preparatevi bene sui nuovi ordinamenti che la ditta Acer utilizza 2 corrieri all’andata usa UPS invece al ritorno utilizza TNT TRACO. Che si utilizza sempre ogni volta e per ogni pratica che si fa così e poi dovete informarvi bene su tutti gli ordinamenti nuovi interni aziendali perchè gli ordinamenti di spedizione già si sa che e uguale che funziona sempre così da casa dell’utente si spedisce al corriere e poi si arriva direttamente alla ditta questo e l’unico ordinamento fatto bene ed è più facile e più pratico per tutti che si utilizza per gli utenti 2 ordinamenti uno si chiama RMA e l’altro si chiama pick up & return

Così in questo modo facendo on-line la prenotazione per la spedizione alla ditta per il prodotto difettoso in parole povere arriva direttamente in laboratorio e poi praticamente fanno così ultimamente si sono organizzati :

Di  Ryu  (inviato il 14/10/2010 @ 23:38:40)
# 23
E poi quando telefonate dopo un mese dovete dire al call center quello vi chiede che tipo di sostituzione volete di una configurazione uguale oppure una diversa voi dovete dire anche vogliamo la configurazione diversa di un tipo più moderno questo ci dovete dire mi raccomando fate così ottenete sempre tutto mi raccomando tutte le sostituzioni e poi dopo telefonano per accettare la sostituzione e così finisce la pratica in santa pace.

non ci dobbiamo prenderci dal panico commerciale se ci mettiamo le cose così nella tattica vincente globale di tutti noi utenti che e l’unica tattica ottima e vincente che in pratica ci dobbiamo far credere che noi siamo partner e pagnotisti aziendali che ci dobbiamo dichiarare utente consumatore di come e definita e dichiarata dell’utente aziendale che appartiene alla comunità europea quando ci compiliamo il modulo on-line e quando ritorna il corriere prima cosa ci fanno firmare e seconda cosa ci dobbiamo dimostrare le tessere di identità per identificare e di capire il prodotto di chi è cioè a quale utente appartiene giusto dopo che ci ha fatto firmare e abbiamo dimostrato la tessera di identita ci da il prodotto e tutto apposto.
Di  Ryu  (inviato il 14/10/2010 @ 23:37:22)
# 24
E poi quando telefonate dopo un mese dovete dire al call center quello vi chiede che tipo di sostituzione volete di una configurazione uguale oppure una diversa voi dovete dire anche vogliamo la configurazione diversa di un tipo più moderno questo ci dovete dire mi raccomando fate così ottenete sempre tutto mi raccomando tutte le sostituzioni e poi dopo telefonano per accettare la sostituzione e così finisce la pratica in santa pace.

non ci dobbiamo prenderci dal panico commerciale se ci mettiamo le cose così nella tattica vincente globale di tutti noi utenti che e l’unica tattica ottima e vincente che in pratica ci dobbiamo far credere che noi siamo partner e pagnotisti aziendali che ci dobbiamo dichiarare utente consumatore di come e definita e dichiarata dell’utente aziendale che appartiene alla comunità europea quando ci compiliamo il modulo on-line e quando ritorna il corriere prima cosa ci fanno firmare e seconda cosa ci dobbiamo dimostrare le tessere di identità per identificare e di capire il prodotto di chi è cioè a quale utente appartiene giusto dopo che ci ha fatto firmare e abbiamo dimostrato la tessera di identita ci da il prodotto e tutto apposto.
Di  Ryu  (inviato il 14/10/2010 @ 23:37:22)
# 25
Trucchetto in pratica non rispondere subito dai primi giorni di pratica perchè quelli della Acer provano prima la riparazione e poi se scatta un mese massimo che non rispondiamo al telefono per il caso di riparazione ma dobbiamo fare sempre scattare un mese proprio per rispondere direttamente alla pratica di sostituzione così in questo modo di come mi hanno spiegato così che dal momento che inizia la pratica dobbiamo telefonare da subito per dichiarare la sostituzione direttamente al call center per telefono così si fa e mentre si inizia la pratica e passati un mese ma dopo un mese dobbiamo ritelefonare per seguire passo passo la pratica di sostituzione passo passo per telefono se dopo massimo un mese che non rispondiamo al telefono per una riparazione ma scatta automaticamente per la sostituzione allora dobbiamo accettare per forza la sostituzione a tutti i costi nel caso che telefonano che fanno privato in questo modo così otteniamo la sostituzione di un tipo più moderno che abbiamo fatto fesso la ditta produtrice in questo modo e ci otteniamo una sostituzione moderna e nuova di zecca che praticamente finisce la pratica e ritorna a casa.
Di  Ryu  (inviato il 14/10/2010 @ 23:36:31)
# 26
Dopo di aver fatto la prenotazione RMA per on-line tramite il sito della ditta Acer vi conviene farlo negli ultimi minuti quando gli uffici chiudono così in modo non controllano le traslazioni on-line in linea per aprire una pratica di apertura ed è programmibile dall’utente stesso il tipo di riparazione oppure programmi il tipo per la sostituzione e poi si programma la spedizione all’andata e ritorno compreso poi si svolge lo svolgimento della pratica ecc durante il tempo della pratica stabilita e prevista dalla legge dei seguenti tempi previsti sono: 15, 20 giorni ma massimo un 1 mese e avvolte un mese e qualcosa questi sono i limiti di una pratica con una ditta di un ufficio di una azienda ecc. Quindi facendo in questo modo il servizio esce bene e preciso e in pratica quando compilate i dati personali on-line fornite l’email o fax per il biglietto di spedizione in RMA da incollare sul pacco stesso da spedire e il numero di telefono cellulare per abilitare il servizio di pratica per le notizie di come si svolge la pratica di riparazione quando gli viene chiesto cosa non va bene invece per la sostituzione gli viene chiesto accettate la sostituzione si o no semplicemente la cosa essenziale dite si per accettare la sostituzione in queste parole si accetto la sostituzione mi raccomando non dite mai no perchè se non velo cambiano quindi ti conviene per essere cambiati il pc dovete dire semplicemente si accetto la sostituzione e così in questo modo velo cambiano subito mi raccomando non sbagliate ragazzi seguite tutti i consigli che ti indico per ottenere le sostituzioni oppure di ottenere le riparazioni in tal caso che io li ho provati in prima persona e ho più esperienza di voi quindi preparatevi bene.
Di  Ryu  (inviato il 14/10/2010 @ 23:35:25)
# 27
istruzioni scelte dall’utente di come vuole gestire la pratica in che modo tipo:

1. Per effettuare la pratica di sostituzione dovete fare così disattivate tutte le istruzioni della riparazione e dovete attivare solo le istruzioni di spedizione del prodotto in assistenza e andare avanti.

2 Invece chi vuole effettuare la riparazione dovete prima effettuare le istruzioni di spedizione per prima cosa e poi per seconda cosa dovete azionare le istruzioni di riparazione e andare avanti .

E di passare alla quarta fase cioè che l’ultima fase di descrivere o di scrivere il problema del prodotto che problemi ha una volta specificato i problemi del prodotto che problemi ha solo in questo potete effettuare la riparazione in questo modo se scrivete così punto 1.

invece nel punto 2 per effettuare la sostituzione dell’intero prodotto dovete scrivere prima i problemi che tiene il prodotto e poi aggiungete nella frase questa frase qua mi raccomando.

anche che io vorrei la sostituzione di un tipo più moderno del 2010 o successivo invece del prodotto difettoso perchè mi rende impossibile utilizzare il prodotto quindi perciò mi serve la sostituzione di un tipo più moderno del 2010 o successivo proprio per motivi di utilizzo e proprio per i motivi di lavoro
“scrivete così ed ottenete la sostituzione nel modulo on-line dichiarato e assicurato” a finale fate la voce accetto e vi viene richiesto un numero di autorizzazione prima viene fatta la domanda di accettazione on-line e poi per e-mail dovete stampare i 2 documenti importanti prima il primo foglio di dove dice che viene accettato la prenotazione della vostra pratica in corso e seconda cosa dovete stampare i documenti delle istruzioni di spedizione e dovete stampare anche il biglietto di spedizione e e per ultima cosa dovete stampare anche il codice pac del sito e poi fate su fine avete completato la procedura di prenotazione della vostra pratica.

Di  Ryu  (inviato il 14/10/2010 @ 23:34:28)
# 28
Modalità di istruzione di come si fa per prenotare on-line tramite il sito della Acer Italy Srl

1. Andate sul sito della Acer e http://www.acer.it una volta che siete entrati nel sito andate sulla barra di colore grigio da sopra e cliccate sulla voce assistenza una volta che avete cliccato la voce assistenza cliccate in alto a sinistra sulla parte bianca la voce servizio clienti on-line e una volta che avete cliccato sopra in questa pagina arrivate ad una pagina di dove dice le seguenti voci:

1. Richiedere intervento di riparazione ” Assistenza Clienti Acer ” / per gli utenti / di tipo RMA esclusivo per gli utenti /.
2. Richiedere lo stato del numero di pratica della pratica in corso.
3. Richiedere Servizio clienti Acer / per i rivenditori di tipo / RMA & DOA /

Dovete cliccare sulla prima voce Assistenza Clienti Acer per gli utenti e poi quando entrate vi chiede avete un prodotto Acer dite si una volta che avete cliccato su si cliccate la voce di richiedere un intervento di riparazione e cliccate ed entrate così in questo modo.
Poi una volta che siete entrati vi chiederà un modulo da compilare per i seguenti dettagli tecnici del numero seriale del vostro prodotto e per di più dovete aggiungere il numero snid anche e poi dovete fare la ricerca automatica e contemporaneamente se possibile si potrà fare la procedura on-line che stanno scritti negli elenchi in automatico in questo caso per effettuare le translazioni in linea per effettuare la richiesta RMA e dovete specificare anche in che giorno e in ke anno hai comprato il prodotto e nota bene di una cosa che hai diritto di 2 anni di garanzia e una volta che hai fatto la prima fase vai clic su avanti alla seguente fase successiva per fare la seconda fase di dove richiede i dati personali di dove viene spedito il prodotto per il ritorno e che deve essere impostato sul ritorno e di compilare tutto di tutti i dati personali giusti per ogni utente che serve per la spedizione al ritorno del prodotto stesso dopo di aver fatto la pratica in assistenza con i recapiti telefonici e indirizzi e-mail e fax e tutto per ottenere il biglietto di spedizione per l’andata e questo si tratta la seconda fase e poi nella terza fase si tratta di mettere le istruzioni di come deve essere impostata la pratica in assistenza con le seguenti istruzion
Di  Ryu  (inviato il 14/10/2010 @ 23:31:57)
# 29
Centro Assistenza

Di seguito le indicazioni per spedire, portare / ritirare i prodotti presso il Centro Assistenza di Acer Italy:

Per i prodotti in garanzia è possibile, previo contatto telefonico con il nostro Call Center che assegnerà un numero di autorizzazione, spedire il prodotto al seguente indirizzo:

Acer Italy srl
Via de Gasperi, 88/a
20017 Mazzo di Rho (MI)
Orari di apertura al pubblico:
Lun-Ven (8.30-12.30, 13.30-17.30)
Di  Acer  (inviato il 14/10/2010 @ 23:29:59)
# 30
https://ems.acer-euro.com/ems/ = Il sito di dove si fanno i reclami per la ditta di Acer Italy Srl se non siete soddisfatti del servizio di assistenza tecnica provateci a fare reclamo su questo sito…..
Di  Acer  (inviato il 14/10/2010 @ 23:26:37)
# 31
come posso entrare nel bios del mio ACER ASPIRE 5520G
Di  nicola  (inviato il 07/03/2010 @ 17:01:52)
# 32
scusa se ti rispondo in ritardo ma se dici che il vista 1 oppure 2 e ottimo tu di pc (programmi)non capisci un tubo ancora non avete capito che la windows ha messo in commercio il vista per controllare tutti perchè il vista registra tutte le operazioni web che fai ad un server di windows,(poi non puoi fare o aprire altre pagine web che si blocca) già siamo controllati dalle istituzioni pure gli stronzi monopolizzati di windows alla faccia della privacy
Di  fanculo windows vista 1 2 3 ecc. viva xp  (inviato il 04/09/2009 @ 15:41:03)
# 33
Ciao, mi puoi aiutare? vorrei sapere di quanti Volt è la batteria..? 11,1V oppure 14,8V ?
Grazie mille, ciao.
Di  Fabrizio  (inviato il 07/05/2009 @ 00:24:07)
# 34
Ho anch'io un Acer 5520G e vorrei installare su una partizione Xp. Non riesco in nessun modo a far partire l'installazione da Cd. Mi puoi aiutare.
Di  Giorgio  (inviato il 04/04/2008 @ 15:16:49)
Il seguente campo NON deve essere compilato.
Anti-Spam: digita i numeri CAPTCHA
Testo (max 3600 caratteri)
Nome
e-Mail / Link


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione. The sender's IP address is recorded, and in case of spam will be forwarded to the Police.
 Email

 SITO PROFESSIONALE

 FORUM INFORMATICO

 PROGRAMMI ASP FREE

Articoli sul Palm/HP Pre  e WebOs  e PrePlus  e Pre2

Articoli sull'Iphone

Articoli su Android

 Guide informatiche


Cerca per parola chiave
 






< maggio 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
             

Titolo
Architettura (4)
Arte (6)
Consigli tecnici (26)
dBlog (3)
Help Informatico (29)
Informatica (55)
Molly (2)
Poesie (4)
Politica (42)
Programmazione (1)
Racconti (6)
Società (115)


Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
krunker.io
19/05/2020 @ 09:51:07
Di Roberta
dating shildon
03/05/2020 @ 21:03:26
Di Yukiko
egyptian porn vedio3...
03/05/2020 @ 03:12:27
Di Chelsey
cam4 jessikasouza
03/05/2020 @ 03:00:52
Di Hunter
casanova 1976
03/05/2020 @ 02:45:51
Di Vince

Titolo
Vecchia Homepage di Pegaso2 (saggi, informatica, artisti)
Saggi sul 1600 (cronologia, erotismo, storia)
(Augusto Orsini, opere)
(artisti incontrati sulla mia strada)
Blog di Luca Lodi (cultura, società e politica)
Beppe Grillo (qualcuno c'è che ci pensa)
Jacopo Fo (se si vuole essere spinti a pensare)
Nando Dalla Chiesa (la politica interessante e sincera)
SaggezzaFolle (Marco Valli e la ricerca di ognuno di noi)
Blog Zibibì (Le vignette e le frasi sarcastiche di Zibibì)
Il mio canale YOUTUBE
Le mie foto su FLICKR
Il mio profilo LinkedIn
dBlog.it Open Source

Titolo
Architettura (4)
Bianco e nero (1)
Header (5)
Paesaggi (3)
Varie (7)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Cosa vorresti in questo Blog?

 Più aiuti informatici
 Più post di politica
 Più recensioni di hardware
 Più commenti
 Più colore
 Più foto
 Testi più chiari
 Più accessi
 Dei file per il download
 Un nome diverso

Titolo



Previsioni Meteo


Google

Ci sono  persone collegate

26/05/2020 @ 22:58:50
script eseguito in 244 ms


Valid XHTML 1.0 / CSS

Condividi su Facebook

Pegaso2 blog

Zibibi Blog



Telejato

Peppino Impastato



Free Blogger

Profilo Facebook di Alessandro Mazzoli