Immagine
 ghiaccio... di Alex
 
"
Non passare la tua vita
solo
o uomo,
vivila, ora, in questo
breve attimo
che, come un lampo,
illumina la tua giornata,
non passarla solamente,
godila, riempiti di essa
come le forme si riempiono della loro sostanza,
anche tu ama
e non lasciarti
solamente
disegnare dal tempo.

A.M.
"
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.

Di Alex (del 09/04/2011 @ 18:19:30, in Società, linkato 868 volte)
La situzione di degrado sociale e politico in italia (apposta piccola) è ormai tale che non risco a dire più nulla, mi mancano le parole.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (1)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Alex (del 09/04/2011 @ 17:31:41, in Società, linkato 997 volte)
Mi rendo conto oramai chetra smartphone e console i giochi per PC son stati tralasciati, forse solo dai distrib utori, più che dai produttori.
Ma chi ama giocare da adulto, quindi ai giochi gestionali e strategici, non può che dire che giocare con le console agli strategici è terriicante, ed i pc rimane la struttura migliore per i momenti ludici integrando tutto assieme: facebook, internet, peer-to-peer, media e play.

Avete mai pensato a coloro che per lavoro fanno le comparse... come corpi sui tavoli dell'obitorio?
Pensate a quelli che lo fanno e neppure sono il corpo dell'omicidio importante su cui lavora il poliziotto o l'investigatore o lo sc entifico (CSI) di turno, ma prendono i soldi per fare da contorno e creare l'ambientazione come corpo nudo morto su un tavolaccio di marmo o un carrello di ferro... bel lavoro!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Alex (del 07/04/2011 @ 19:26:47, in Help Informatico, linkato 1237 volte)
Prova di Android su strada.

Devo dire, con rammarico, che nonostante il successo di Android, forse perchè il Flytouch2 non è un hardware di quelli standard, forse perchè è la versione 2.1, ma mi sa tanto del peggior Windows Mobile.
Il Task manager è come il vecchio windows mobile 5 p 6, ossia si aprono continue applicazioni sotto il sistema che vanno a riempire la memoria fino al crash, o meglio il freeze.
Con il mio HTC dovevo continuamente riavviare e attivare la pulizia dei task, stessa cosa qui, è vero che il task è, volendo, un sistema di rivviao delle applicazioni, ma nulla a che fare con il vero Multitasking del Webos, l'unico dove posso vedere aperte due applicazioni contemporaneamente e il riavvio è invece proprio un riprendere da dove ho lasciato (film, giochi, appunti...), qui le applicazioni vengono parcheggiate nascoste (era così anche con Windows Mobile) e non ho neppure uno strumento che mi dica quali sono!
Certo anche l'iOS dell'Iphone fa la stessa cosa, parcheggia le applicazioni, però con doppio click popsso vedere quali sono, e anche se macchinosamente, pulirle, inoltre il riavvio delle volte è aproprio un ripartire dell'applicazioni, quindi inutile l'averla parcheggiata...
Però l'iOS non si blocca per fine memoria, tantomeno il Webos, che al limite dice di non poterne aprire altre, l'Andorid invece senza problemi si sbraga... veramenete OLD...
Infatti l'uso della memoria è terribile, minimo sono  512mb, con 256 me ne rimandono 50/70 liberi!

Certo dopo aver installato Memory Swapper (con permessi di root), ES Task manager (e Filemanager, gratuiti e veramente buoni) che mi permette di chiudere con un click le cose aperte non utilizzate, ed dopo aver acquistati (si dopo un paio di giorni Google me lo ha permesso!) Memory Booster e Startup Manager, la cosa migliora, ma che pizza dover sempre andare alla schermata di avvio e chiudere le applicazioni...
Volete mettere vedere le finestre delle applicazioni aperte un dopo l'altra, o poterle unire in mazzi a seconda del tema come delle carte, e chiuderle spingendole fuori dallo schermo con il dito?!!!
Bah, credo che il Webos sia veramente il futuro, la HP se ne è accorta, gli utenti meno, ma stiamo a vedere con il Veer, il Pre 3 e il Touchpad in uscita, speriamo anche in Italia!
Per il resto l'Android, con il Catalogo App (Market Google App) molto pieno, ma con molte applicazioni doppie e poco filtro di ricerca e strumenti di categoria, non è paragonabile a all'iTunes store che è veramete grande e spiega bene il valore delle App, il loro produttore e i commenti, inoltre le traduzioni ono sono fatte da Google!
Mancano i giochi 3d che troviamo alla grande nell'iOs e anche in buona parte nel WebOs.
Devo dire che la tastiera Virtuale non è grandissima, ma accettabile (era migliore la mia per windows sul mio vero tablet samsunq q1).
Per il Launcher consglio il Launcher Pro.

Una nota per il FlyTouch2: il tocco non è propio il massimo, occorre premere come per un tasto, non sfiorare come negli smartophone, però non è male, il suono è ok, ma ogni tanto si impalla per cuis embra bassissimo, ma se si fa ripartire allora funziona a dovere, con il software aggiunto ora va bene, certo non può utilizzare il 3d, ma per navigare e provare Android non va niente male, inoltre la funziona principale può essere il mltimediale, con ES file manager si accede tranquillamente anche i rete, e si vedono tutti  i formati video, musica e le preview delle immagini. Con i sui 10'' è un grande schermo per riprodurre in streaming i video!

Per il resto preferisco i netbook, con Linux, Windows e la tastiera, inoltre almeno su quello si possono montare, senza complicazioni, anche sistemi diversi, qui pur essendo un colone cinese, è più blindato del Pentagono!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (1)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Alex (del 02/04/2011 @ 18:33:34, in Informatica, linkato 2228 volte)
E finalmente posso testare anche Android senza spese eccessive, tramite questo FlyTouch 2 cinese.
Il prodotto si presenta bene, un po' pesantino e non così sottile come i superprodotti mac, ma comodo.
Pro:
  1. Prezzo sui 150€, mica male
  2. Superaccessoriato: Wifi, Gps, rotazione schermo con sensore, fotocamera 1,3 Mpx, 2 lettori tf card (sono le sd micro) fino a 32Gb, Lan, 2 USB, Android 2.1
  3. Abbastanza veloce con 1Ghz di processore e 256Mb di memoria.
Contro:
  1. Schermo piuttosto poco luminoso e tocco non subitaneo.
  2. Volume che ognitanto si impalla e per il GPS occorre l'antenna esterna se si vyole avere situazioni decenti di ricerca segnale
  3. Alla fine non troppo veloce e la poca emmoria non consente di utilizzare le applicazioni più pesanti.
  4. Android 2.1 non è male, vedermo, ma essendo su di un dispositivo non autorizzato il market non consente di scaricare applicazioni a pagamento.
Detto questo veniamo ad Android.
Devo dire che la situazione del blocco delle applicazioni a pagamento, il che fa venire il latte alle ginocchia, dopo la stufata del WebOS che non consente questo in paesi non autorizzati, anche qui siamo alle solite, meno male che sull'Iphone Tethered invece funziona tutto, si vede che Steve Jobs ama più i soldi delle corciate antipirateria, mentre gli altri sono poco marketing-dipendenti, ma piuttosto sciocchi devo dire...

Il sistema è un derivato da Linux, e funziona bene, devo dire che effettivamente il market è enorme, vi si può trovare di tutto,nulla a che vedere con le incredibili e raffinate applicazioni degli appassionati di WebOS, e neppure le nuovissime e comodissime applicazioni dell'iOS, però miriadi di piccole app apk che risolvono tutte le necessità.
Con apkmanager, preinstallato su questo clone, non si ha bisogno neppure dell'SDK per aggiungere apk direttamente al gioiellino e la cosa è assai più comoda...
Però andrebbe migliorato l'App market, nonostante la comodità di pescare le applicazioni e al primo aggancio queste vegno installate subito sul pad, l'interfaccia è un mero elenco di app con poche spiegazioni tradotte dal traduttore google, quindi schifose, e pochissime immagini, ed il filtro lascia a desiderare...
Per cui trovare ciò che serve è una bella impresa... qui Google sbaglia, ed è poco professionale.

Per il resto tutto ciò che occorre è presente: filemanager che hanno anche accesso lan (sospiro per il Webos) e FTP e condividono le cartelle del Pad via web o ftp; navigatori offline di buona qualità (sospiro2), Officemanager dei documenti con modifca (sospirone3), player video di qualsiasi formato anche da lan (SOSPIRO 4 +anche per iPhone che necerssita sempre di server sul pc, eddai!), e così via.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Alex (del 19/03/2011 @ 14:41:26, in Società, linkato 1010 volte)
Quando viviamo riceviamo tantissimi stimoli, su più livelli, coscienti ed inconsci.
Siamo continuamente intersecati da onde elettromagnetiche di ogni genere e frequenza, alcune "tecnologiche", molte naturali.
La nostra psiche è stimolata da input diversi, che ne muovono le competenze sensoriali, la memoria, i ricordi, le matrici emotive e le progettualità attive.
Ciò che ci stimola passa attravreso i sensi, e non  solo molto probabilmente, e si inserisce nel discorso più complesso del snostro essere di mente, corpo, spirito.
Le forme, i suoni, i colori, le vibrazioni, la temperatura, il sole o la luna, l'umido ed il secco, gli odori ed i sapori.
Tutto conocorda a creare un insieme complesso, ma armonico, che determina un significato del proprio essere in quel luogo ed in quel momento, noi.
Le fome che percepiamo con i nostri occhi, così come gli altri elementi sensoriali, richiamano dlle simbologie archetipiche, le quali, possono conocrdare o contrastare con la nostra situazione di vita e di intenzione di quel momento.
Vi sono alcune forme che aiutano la nostra coscienza ad essere pienamente presenti ed attivi, a vivere in armonia ed intensamente quel momento, altre invece che ci disturbano, che creano delle interferenze tali da cambiare il nostro stato d'animo, tali da portarci ad una situazione emotiva diversa.
Certo la cosa non è assoluta, è di natura sottile, ma alla lunga può avere effetti evidenti, come nervosismo, indecisione, stanchezza etc.

Scegliere i simboli migliori è come decidere di frequentare e vivere in una ambiente consono, che si confà alle nostro sentire, è come decidere di uscire con gli amici anziché con persone poco conosciute che spesso ci mettono in difficoltà e ci fanno innervosire.

Qualis sono i simboli negativi e quali i positivi? Di certo le forme naturali sonoq uelle che alimentano le situazioni positive, e le forme naturali hanno di per sè un equlibrio intrinseco.
Per cui credo che le fome tonde siano da preferirsi rispetto a quelle appuntite o squadrate, a meno che quest'ultime non siana in una complessità equilibrata, come la bellezza dei cristalli in natura.
Più la forma ci avvicina al cerchio più calma e concentra, ci aiuta ad arrivare al nostro nucleo potente, come i mandala orientali, o le forme antiche che richiamano il sole e l'infinto.
Più la forma è appuntita o squadrata, più ci lega alla situazione pratica, ma anche esprime aggressività, come i triangoli, i quadrati e così via.
Materiali naturali come la terra cotta (i mattoni), le pietre con la le loro forme arrotondate dalla natura, ci aiutano, quanto invece il ferro, il cemento ed il vetro, di solito molto squadrati, hanno caratteristiche irritanti, fredde, e contribuiscono a rendere difficoltose le scelte di armonia.

Pensiamo alle volute celiche, ai disegni nelle caverne, ai templi antichi, ai luoghi sacri, fino ad arrivare alle strutture costruite dai nostri padri all'ijnizio del secolo scorso.

Ciò che è accaduto in Giappone è sconvolgente, ci richiama alla mente che il nostro mondo è effimero, che la nostra "civiltà" complessa è anche debole e purtroppo fondata su percorsi di energia poco puliti.
Non mi riferisco solo al nucleare, ma alla nostra scelta continua di provilegiare l'economia, il guadagno, il consumismo, la scienza, la teconolgia, l'individualismo ed il potere rispetto ad un sistema che, senza rinunciare a certe possibilità, mantenga un equilibrio tra corpo, mente spirito, tra emozioni e natura, tra sociale ed individuo, tra umano, naturale e soprannaturale.

Se ciò che serpeggia sul 2012 fosse anche solo in parte vero, io dico, come diceva Pascal, meglio non rischiare di perdere una grande opportunità di fare un salto in una dimensione più evoluta, non dico migliore o progresso perchè sono falsi miti.
Se davvero è in atto un contrasto trta forzeche no vogliono il cambiamento e vogliono mantenere il potere su questa dimensione e forze che vorrebbero una evoluzione di questa realtà, è meglio non sprecar questa occasione. Lavorare per recuperare al meglio la nostra capacità più grande, che ci consente di comprendere e rispettare con il cuore ciò che ci circonda, nella maniera più profonda, non solo a parole o con il cervello, ma con il senso di ciò che è, con la nostra natura.

L'unità d'Italia. Mah. certo sarebbe bello poter sentire l'Italia come una nazione di persone unite, che si rispettano e che cooperano per vivere meglio e far vivere meglio.
Però è evidente che l'Iatlia sia una delle utlime nazioni europee che si è riunificata, che lo ha fatto non per volontà del popolo, ma per un disegno deciso da Cavour, dai Savoia e con l'aiuto di Garibaldi, auspicato da mnolti intellettuali, ma di certo non sentito allo stesso modo da tutti gli italiani.
Certo l'Italia era stata unita dai romani, ha una conformazione geologica e fisica che ne rende chiara la coerenza geopolitica, ma è stata divisa per 1200 anni, si è unificata per un intervento deciso a tavolino 150 anni fa, e nel frattempo ha subito il fascismo, le due guerre, il boom economico, l'ideologia terroristica e la guerra fredda, tralasciam le tristi vicende odierne.
Però ci rimane poco come tempo per strutturare gli italiani, Ci hanno provato con la televisione e le scelte culturali e sociali i democristiani con al costituente ed i governi del pentapartito nel dopoguerra, di certo, pur creando una situazione stagnante, avevano portato gli italiani ad una cultura unitaria, ad una stabilità sociale e ad una situazione economica non male.
Però non possiamo dire che si sia fatta crescere al cosienza dei cittadin, mi sembra che, dopo il medioevo, il popolo italiano sia sempre stato trattato come qualcuno che avesse bisogno di essere guidato per mancanza di capacità autonoma. Abbiamo avuto sempre dei padri della patria, come se non ci fossimo tolti dalla testa il bisogno dei cesari e dei senatori romani...

Tuttora ci dimopstriamo asfiittici, senza idee sociali, senza comunione, individualisti e presuntuosi, di certo l'ideologia cattolica, che dovrebbe essere tuttaltro, non ha avuto un grande successo sotto questo punto di vista, e anche la cultura non è cresciuta "bevendo alla fonte dei grandi antichi".

Peccato. Credo ci sia poco da festeggiare e molto da lavorare.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Alex (del 09/03/2011 @ 08:02:51, in Informatica, linkato 1450 volte)
Volendo dunque fare un po' di prove Tra i tre hardware e le tre versioni del sistema ecco i risultati.

Ho messo a confronto:
  • Palm Pre Plus con Webos 1.4.5 e Uberkernel che overclocca a 800Mhz il processore
  • Palm Pre Plus con Webos 2.1.0 (mi sembra ovvio che il processore venga comunque potenziato dal nuovo sistema)
  • Palm Pre 2 con Webos 2.0.1 e il suo processore a 1 Ghz
Nella prova su web devo dire che è confermata la capacità (alternativa alla navigazione, ossia o l'una o l'altra) di avviare Flash 10 su Pre 2, mentre questa possibilità manca sui due Plus, nonostante il sistema più avanzato del 2.1.0.
Inoltre non sembra che la navigazione risulti però molto diversa come velocità tra i tre telefoni.


Rispetto all'avvio della applicazioni ho fatto due tentativi su Angry Birds Season e Monopoly:
Si nota che il Pre 2 e il Pre Plus con Webos 2.x sono molto simili, mentre il Plus con 1.4.5 a 800mhz è appena dietro, ma non di molto.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Alex (del 03/03/2011 @ 20:08:02, in Informatica, linkato 1106 volte)
Dunque ho fatto alcuni test ed ecco il risultato:

aprendo un'applicazione abbatanza pesante come Monopoly su i tre smartphone:
  • il Pre Plus con Webos 1.4.5 a 500Mhz, ma pieno di dati e plugin
  • il Pre Plus con Webos 2.1.0 con velocità standard che non conosco e pochi dati e plugin
  • il Pre 2 con Webos 2.0 a 1 Ghz  senza dati e nessu plugin


come si vede il primo, pur attivato con un momento di ritardo,  è il Pre 2, quasi assieme al Pre PLus con 2.1.0, ultimo il Pre Plus con 1.4.5.
Credo che alla fine sia il Plus con 2.1.0 comunque risultare veramente velce, nonostante la diversità di velocità del processore, ma con una situazione di quanità di dati e plugin caricati non motlo ampia.
In ogni caso overcloccando il Pre Plus la situazione diventa simile tra i tre cellulari pur avendo il Pre2 un processore overcloccato al massimo e leggermento superiore devo dire che sia l'overclock sia il nuovo webos per Plus rendono i prodotti molto simili.

Inoltre la fotocamera del Pre2 a confronto, pur non ottenendo foto come una era fotocamera, ha migliorato molto la qualità del dettaglio passando da 3 a 5 Mgpx.

Pre Plus
Plus

Pre2
Pre2
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Alex (del 28/02/2011 @ 21:17:19, in Informatica, linkato 1789 volte)

Nessun allarme, purtroppo non è arrivato nei negozi italiani, ma solo a casa mia grazie al programma per developer della HP.

Il Palm Pre 2, l'ultimo nato della nuova scuderia HP-Palm, in attesa dei nuovi Pre 3 e Veer.

Il Pre 2 monta la versione os 2.0, le applicazioni sono le stesse del Pre Plus con Webos 2.1.0, anzi manca la chiamata vocale...
a proposito di questo la cosa è veramente bella: la nuova applicazione per chiamate vocali del 2.1.0 si può attivare anche a telefono spento e vi chiede di scegliere tra tipi simili dicendo si o no!! Il tutto in italiano perfetto!

La velocità sembra ottima, ma non avendolo rienpito di files e di applicazioni non posso assicurare nulla, farò dei test.

Ecco la batteria di Pre + Pixi.

 

finalmente una testiera qwerty dopo qwertz (Tedesca) e azerty (Francese).

Riferimento: articolo WebOS 2.1.0 su Palm Pre plus in Italia

 Ecco il momento del descatolamento.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Alex (del 26/02/2011 @ 22:33:09, in Politica, linkato 937 volte)

Nonostante le gaffe, e le brutte figure fatte all'estero ed in Italia,
nonostante la tracotanza e i danni creati alla struttura delle istituzioni in Italia
nonostante il partito abbia, in molti luoghi, distrutto anni di storia del popolo cementificando in nome del progresso e degli affari
nonostante le scelte di guerra e le dichiarazioni contro chi derca di mantenere la cultura democratica in Italia
nonostante i tagli alla cultura, il disastro con le riforme scolastiche, le finanziarie sempre più drastiche, i decreti sicurezza degni di una dittatura, le leggi bavaglio per l'informazione e le riforme per cancellare il potere e lì'autonomia della magistratura
nonostante la P2, Gladio, la P3 e i bunga bunga

auspicando che comunque i posteri conoscano le cose buone e quelle cattive e la magistratura faccia luce sulle ombre,

umanamente, Silvio Berlusconi, ti perdono.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (2)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Alex (del 26/02/2011 @ 21:40:02, in Informatica, linkato 1853 volte)

Una settimana fa sono riuscito ad aggiornare un Palm Pre Plus di origine O2 germanica alla versione WebOS 2.1.0.La cosa si può fare solo scaricando la WebosDoctor corrispondente.

Tra i pochi fortunati europei e soprattutto italiani! (In USA i Pre 2 montano una 2 precedente, i Pre e i Pixi non si potranno aggornare, nessun aggionamento ancora per i Plus americani...)

L'os è molto più veloce, anche se è vero che rispetto al Pre e al Pre Plus francese, non monta tanti programmi e tantomeno Patch (ancora non ne esistono praticamente per Os 2)...

Devo dire che risulta comodo, veloce e piacevole. Si apre bene e "montare " le applicazioni aperte in ventagli è piacevole e comodo.

Pre Plus con Os 2.1.0
 

Nuove applicazioni:

  • Digitazione vocale: chiamare i contatti della Rubrica con la voce, funziona egregiamente senza impostazoini e anche in italiano!
  • Quickoffice: disponibile su Preware, ma ora inserito come visualizzatore al posto di Doctogo
  • Account: per gestire gli account tutti assieme, con aggiunta di Photobucket, Youtube e possibilità di aggiungere tipologie di account che si aggiornano online in automatico, come già specifico nel Pre
  • Gestore software: aggiorna il software da solo come notifica push
  • Esercitazione movimenti: ovvio...
  • VPN: collegamento sicuro con il PC
  • Eposizione: la famosa nuova funzione per creare presentazioni mente il Pre è sul Touchstone a ricaricarsi
  • Assistenza testo: per gestire il vocabolario di aiuto, veramente bello.

Tra l'altro la cosa che impressiona è che pur avendo aggiornato, per ora, alla 2.1.0 solo i telefoni tedeschi della O2, e non avendo da sempre venditori in Italia questa versione ha tutto in italiano!

Preware si installa senza problemi dopo aver attivato il developer mode (con webos20090606 digitato), tra l'altro nell'os 2 non richiede il riavvio, quindi si scarica la webosdoctor 2.0 e la si pare (per aggionare i driver novacom) quindi si scarica il jar del Preware PrewareInstaller-1.5.0 e lo si avvia installandolovia USB sul Pre Plus 2.1.0.

Molti programmi funzionano tranquillamente, ma esistono poche applicazioni pronte per 2.1.0 ed alcune non possono essere installate, inoltre pochissime patch.

Attendiamo e intanto proviamo.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30
 Email

 SITO PROFESSIONALE

 FORUM INFORMATICO

 PROGRAMMI ASP FREE

Articoli sul Palm/HP Pre  e WebOs  e PrePlus  e Pre2

Articoli sull'Iphone

Articoli su Android

 Guide informatiche


Cerca per parola chiave
 






< giugno 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
             

Titolo
Architettura (4)
Arte (6)
Consigli tecnici (26)
dBlog (3)
Help Informatico (29)
Informatica (55)
Molly (2)
Poesie (4)
Politica (42)
Programmazione (1)
Racconti (6)
Società (115)


Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Download site
16/06/2019 @ 08:54:42
Di Bettina
Download site
20/05/2019 @ 15:47:04
Di Danuta
EricBig
13/12/2018 @ 05:17:47
Di Meagan
prt scr software
27/11/2018 @ 17:10:49
Di Gay
youngLauri
17/11/2018 @ 20:28:32
Di Arlene

Titolo
Vecchia Homepage di Pegaso2 (saggi, informatica, artisti)
Saggi sul 1600 (cronologia, erotismo, storia)
(Augusto Orsini, opere)
(artisti incontrati sulla mia strada)
Blog di Luca Lodi (cultura, società e politica)
Beppe Grillo (qualcuno c'è che ci pensa)
Jacopo Fo (se si vuole essere spinti a pensare)
Nando Dalla Chiesa (la politica interessante e sincera)
SaggezzaFolle (Marco Valli e la ricerca di ognuno di noi)
Blog Zibibì (Le vignette e le frasi sarcastiche di Zibibì)
Il mio canale YOUTUBE
Le mie foto su FLICKR
Il mio profilo LinkedIn
dBlog.it Open Source

Titolo
Architettura (4)
Bianco e nero (1)
Header (5)
Paesaggi (3)
Varie (7)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Cosa vorresti in questo Blog?

 Più aiuti informatici
 Più post di politica
 Più recensioni di hardware
 Più commenti
 Più colore
 Più foto
 Testi più chiari
 Più accessi
 Dei file per il download
 Un nome diverso

Titolo



Previsioni Meteo


Google

Ci sono  persone collegate

26/06/2019 @ 22:57:17
script eseguito in 193 ms


Valid XHTML 1.0 / CSS

Condividi su Facebook

Pegaso2 blog

Zibibi Blog



Telejato

Peppino Impastato



Free Blogger

Profilo Facebook di Alessandro Mazzoli