Immagine
 A.M. la via... di Alex
 
"
Ogni uomo ambizioso deve lottare contro il suo secolo con le proprie armi. Ciò che questo secolo adora è la ricchezza. Il Dio di questo secolo è la ricchezza

Oscar Wilde
"
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.

Di Alex (del 05/10/2008 @ 22:09:50, in Informatica, linkato 5471 volte)

Sono ormai disponibili gli strumenti che vi avevo prospettato alcuni mesi fa:

  • un filemanager asp in grado di visualizzare tutte le cartelle del pc (a parte quelle di amministrazione del sistema), con copia e modifica dei files (con i dovuti permessi), download e navigazione cartelle, il tutto SENZA ABILITARE NULLA SUL PC E IL SERVER IIS!
  •  
  • un CMS (content manager system), ossia un sistema per creare e gestire siti, in grado di modificare l'impostazione delle pagine, crearne di nuove mantenendo aggiornato il menù, e modificare stili e immagini delle singole pagine. Inoltre i testi sono modificabili con un gestore di contenuti web, quindi la pagina può contenere molteplici strumenti. IL TUTTO SEMPRE SENZA ABILITARE NULLA SUL SERVER O SU IIS, SALVO METTERE IL CMS IN UNA CARTELLA SCRIVIBILE, COME QUELLA PUBLIC DI ARUBA.
  •  
  • un indirizzario, uno strumento per catalogare indirizzi e contenuti, fare ricerche, abilitare verifiche sulle schede per aree tematiche periodiche con calendario e ricerca, modifica e stampa con selezione multipla delle anagrafiche, TUTTO SEMPRE SENZA ABILITAZIONI PARTICOLARI SUL SERVER.
  •  esempio scheda di immissione dell'indirizzario
  • un gestore di prodotti e annesso calendario di appuntamenti, in grado di incrociare un database di magazzino con i prodotti, un database di venditori divisi per aree, un database di clienti e un calendario di appuntamenti, IL TUTTO FACILMENTE ATTIVABILE SENZA PARTICOLARI IMPOSTAZIONI SUL SERVER.
  • esempio menu di gestione e pagina d'entrata con gli appuntamentiesempio della scheda immissione dati dei clienti con feedback cliente
  • esempio lista per modifica multipla con testi per pubblicazioneesempio scheda singola del prodottoesempio del calendario appuntamenti

I prodotti sono in fase beta, ossia necessitano di rifiniture e un test approfondito, ma sono già perfettamente funzionanti nella loro struttura.

Sono disponibili per server ASP, come Aruba, con codice criptato ma attivo, gratis per test beta, ma dietro compenso per successive rielaborazioni e personalizzazioni.



Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Alex (del 01/10/2008 @ 09:30:35, in Politica, linkato 779 volte)

Cerchiamo di fare il punto.
A Parma sono già accaduti due casi "strani" riguardanti dei fermi su stranieri hanno dato la chiara impressione che ci sia stato un atteggiamento di discriminazione, e anche delle percosse.
Mi riferisco ovviamente al caso dello studente ghanese Emmanuel Bonsu e al caso della prostituta "addormentata".

Emmanuel Bonsu

Primo, il lavoro di gestire la legalità non è semplice, può accadere che chi gestisce l'ordine cada in una situazione psicologica di sovrapotere e si faccia prendere dalla rabbia o dal nervosismo. Non è una situazione chiara e occorre comunque sempre difendere la struttura a cui appartengono questi elementi. I rappresentanti della legge sono e devono essere considerati importanti e aiutati nel loro lavoro, salvo quando abusano dei loro diritti.

Due, se una società non è in grado di tenere l'ordine facendo rispettare le regole, ma anche, soprattutto, rispettandole lei, è debole e vicino al fallimento sociale, cosa che non mi sembra tanto lontano dalla situazione odierna delle società occidentali.
In ogni caso anche chi commette reati DEVE essere tutelato e rispettato.

Tre, ho prove e testimonianze antiche del fatto che le forze dell'ordine spesso e volentieri in caserma, lontano dagli occhi  indiscreti, picchino le persone che ritengano debbano ricevere questa punizione, lo fanno, l'hanno sempre fatto, a Parma come a Genova come a Napoli e così via. Le mie esperienze risalgono agli anni novanta, in cui la squadra mobile aveva picchiato, nella sezione del pronto soccorso, un mio conoscente con gli asciugamani (non rimangono i segni) perché era ubriaco.
Nulla da fare, se denunci si chiudono a riccio e si proteggono a vicenda, anche perchè non è una situazione semplice, è delicata, ma ciò non toglie che si dovrebbe sempre punire chi abusa del sua situazione e che le percosse sono VIETATE dalla legge.

Con i vigili come poliziotti, ma senza la stessa esperienza e i militari in strada, le famiglie senza lavoro e senza soldi, stiamo a vedere cosa accade. Aspettate e osservate con attenzione.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Alex (del 21/09/2008 @ 21:00:05, in Informatica, linkato 1095 volte)

Oramai, dovo aver ceduto e avere acquistato un Acer Aspire one 150L con ssd da 8gb e 512 Ram + sdhd da 8gb per 320 euro (299 più scheda), ho fatto varie prove.


IL RISULTATO

  • il sistema Linpus preinstallato, almeno sul mio, era in inglese e anche due ripristini dal cd non sono serviti a nulla, rimane in inglese.
  • Linpus è perfettamente funzionante e aggiungendo la scheda da 8 nel lettore a sinistra il disco base diventa di 14gb (manca la partizione di swap di 2gb credo) e vengono in automatico messi i dfati sul secondo disco , il wireless è ottimo e la lettura del disco sdhd veloce.
  • però il sistema è ostico e nonostante le varie guide installare è un casino, mettrere le icone poi...
  • quindi ho provato a mettere xp lite sp3 da eeepc, solo che la versione in inglese con base svedese è un po' un casino e i diriver xp non facevano funzionare sonoro e wireless, che al tocco del tasto si disabilita e basta, non si attiva, probabilmente mancavano troppi driver nella versione
  • quindi ripristino Linpus, riesco a risbloccarlo, ad installare VLC VNC, ma non provo neppure a mettere le icone..
  • reinstallo windows versione sempre sp3, ma più ampia, nominata HwNL , devo dire che la partenza è solo unpo' più lunga e così lo spegnimento ma non troppo, ora metto i driver e vi faccio sapere, risulta più lentina e un po' a pause quando deve leggere la scheda, però vedremo, abituato al mio Flybook a33i con XPpro e Samsumg Q1non credo di esigere hardware troppo potente...
  • Ultimo capitolo: i driver si installano tutti, quindi credo dipenda dalla versione lite che si sceglie, la quale non abbia abbandonato troppi dll e servizi, audio e wi-fi funzionano a dovere, il gestore di card non si installa, ma windowz recepisce il funzionamento da solo. Il sistema funziona, ha dei rallentamenti in lettura del disco, ma poi i programmi si avviano bene e avvio e spegnimento sono abbastanza rapidi.
  • Consiglio comunque di installare i programmi più pesanti come versioni portabili sulla scheda esterna, per non pesare sul disco interno e per non installare librerie ed altre cose nel registro rallentando così il sistema, questo vale sopratutto per i vari office e programmi grafici o gestori di media.
  • (24 ottobre 2008) Lo utilizzo oramai da un po' e devo dire che a parte o rallentamenti iniziali (probabilmente riducibili riducendo via registro i vari interventi di files temporanei che windows crea), tutto il resto funziona correttamente, era bella la funzione di Linux che trasformava in disco c anche la seconda scheda, ma non è male anche se windows lo vede come secondo disco. Per scrivere è ottimo. Funziona anche bene per musica e film, e dato il basso costo, è grande come compagno di viaggio sena preoccupazioni esagerate di rotture e furti. CREDO POSSA A RAGIONE CONSIDERARSI UN OTTIMO COMPUTER INIZIALE, UN BUON PC PER STUDENTI E PER CHI DEVE COMINCIARE.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Alex (del 21/09/2008 @ 20:46:02, in Società, linkato 1153 volte)

Alla fine la situazione è la seguente:

ho prenotato il primo luglio un auto dal 3 al 7 dall'aeroporto di Punta Raisi

ho stampato la prenotazione pagata con carta di credito, 128,33 euro per quattro giorni, mica male

arrivati allo sportello mi dicono che per la cauzione se non ho in mano la stessa carta di credito nulla da fare, non vogliono neppure sentire parlare di contanti, anche se alcuni sportelli "minori" li accettano

guardo il foglio e scopro che dietro in piccolissimo assieme alle solito note sull'assicurazione e i vari elementi di leggi accettati c'è una frase che dice appunto che occorre la stessa carta, per nulla evidenziato

leggo anche che se disdici entro 7 giorni ti ridanno la somma completa, altrimenti ti tolgono comunque 95 €!

chiamo subito, mi dicono di fare un fax alla svelta, inoltre mi incazzo e mi dicono che sono fortunao e miridaranno la stessa somma

faccio il fax sia con gli sms sia tramite mia sorella a casa.

Dopo un mese mi ritornano 33 euro.

Chiamo e midicono di fare un fax, lo faccio

Mi arriva una lettera in cui mi si dice che loro hanno dovuto tenere l'auto quindi i 95€ GRATIS se li tengono comunque.

Scrivo un fax in cui dico che sono un disonore per l'Irlanda, l'indicazione della carta di credito non era chiara, potrebbero anche accettare il contante, la loro operatrice dell'helpdesk è una truffatrice, i 95€ su 128 sono più del 75% il che è una cifra esosa come rrecupero spese della pratica e che l'auto era libera dalla sera stessa loro non l'hanno certo tenuta nel parcheggio.

A tuttora l'unica cosa che mi ritorna è la fattura datata a fine agosto dei 128 €.

LA HERTZ GIOCA SPORCO E ANCHE SE PRENOTATE UN'AUTO PER 24 ORE SE VI SCORDATE LA CARTA O E' SMAGNETIZZATA VI PRENDONO 95€, ANCHE SE AVETE PAGATO MAGARI 20!!!

NON UTILIZZATE QUESTI TRUFFATORI.

Vi farò sapere se la Confconsumatori mi darà una mano.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Alex (del 21/09/2008 @ 07:49:11, in Società, linkato 1257 volte)

Vorrei salutare un'amica, una cara amica.
Qualcuno di importante. Un segno per me, ma non solo.
Quando accade che qualcuno di coloro che amiamo se ne va, è strano.
Non è mai uguale, il sentimento che si crea è tra i più profondi e reali che mai si possano provare.
Non so dare consigli, spiegare.

Ciò che ho compreso in questi anni è che occorre vivere intensamente, senza pretendere da sé stessi qualcosa di impossibile, ma abbandonando la superficialità, la rabbia e il cinismo, sostituendoli con la profondità, la coscienza, l'impegno.
Questo perché tutto ciò che è si trasforma, e spesso cambia così tanto da considerarsi perso.

Nessuna situazione rimane per lungo tempo, specie quelle importanti e belle, dunque occorre prenderle quando ci sono, entrarci completamente, senza pretendere che durino, ma apprezzandole quando ci sono.

Ho fatto molta strada con questa persona, Isa, era, ed è, quel tipo di esseri umani che cercano, che non si abbandonano a quello che c'è, ma vanno al fondo delle cose.
Mi piacerebbe poter portare avanti, con la mia strada, anche un po'  la sua, nel frattempo

Grazie Isa.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Alex (del 20/09/2008 @ 07:58:07, in Società, linkato 873 volte)

Tanti, cattolici, dicono che il Buddismo non sia una religione.
Forse ricordano il vecchio adagio sul fatto che il sentiero spirituale inidcato da Budda fu considerato all'inizio una forma di pensiero filosofico.
Inoltre credo che ci sia una spece di avversione nei confronti delle religioni profonde e con valori simili al cristianesimo.
Vi invito a riflettere: una religione, perchè il Buddismo è tale, con i suoi Monaci, le sue regole, i sui riti, che crede in un essenza universale che indica la via ad ogni uomo, che passa il suo tempo a cercare il senso delle cose ed a trasmettere pace e serenità, che è basata sull'azione sia reale che spirituale, sia pratica che esoterica secondo voi non è una religione?

Beh se non è una religione in senso stretto, meglio, di certo tutte le spiritualità che si trasformano in religioni perdono il loro senso profondo, si fanno giochi di potere, coacervo di pregiudizio e di mali pensieri, come in quella cattolica.

Ciò non toglie che:
1. il pensiero spirituale compete non solo l'ambito religioso, ma anche quello culturale (si veda Pasolini) e filosofico, quindi, di rimando, una filosofia spirituale compete al religioso
2. l'intensità di vita che il Buddismo richiama (con tutte le sue strade: taohismo, yoga, zen...) non è per nulla nichilista, non affatto vero che il Buddismo chieda l'annullamento del sentimento

Forse ciò che non piace ai cattolici è che i buddisti hanno rispetto per coloro che sono diversi, insegnano il distacco dalle cose ed uno stati d'animo che non viva di rabbia, nervoso, paura, ma sia sganciato dal senso di colpa, quindi fondamentalmente libero.
Non sia mai, come puoi controllare una persona se non gli instilli paura e senso di colpa per ogni sua azione?
Troppo bene hanno imparato gli americani a creare tensione quotidiana e i cattolici oscuri sensi di colpa per controllare gli spiriti e le scelte delle persone.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Alex (del 20/09/2008 @ 07:54:52, in Società, linkato 799 volte)

Quanti di voi conoscono o persino hanno il daltonismo dei colori intermedi invece di quello classico verde/rosso?

L'altra sera mi è capitato di ConoScere qualcuno che possedeva il mio stesso daltonismo!

Ossia la difficoltà a riconoscere le sfumature di passaggio tra i vari colori, quindi i colori misti.
Diciamo che i colori fondamentali nella loro massima tonalità si riconoscono bene, diversamente invece le forme insurite o schiarite, esempio il giallo chiaro e il verde chiaro, o il verde scuro e il rosso scuro e il marrone, il grigio chiaro e il rosa chiaro etc.

Devo dire che è strana come situazione, concentrandosi si riesce a supplire, ma per chi, come me, ha studiato stori dell'arte... beh vi lascio capire quando ho affrontato l'argomento del tonalismo veneto!

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Alex (del 18/09/2008 @ 23:18:11, in Consigli tecnici, linkato 1109 volte)

ATTENZIONE

un venditore ebay dal nome elena160777 ed email neffy@libero.it

mi ha venduto un Nokia N95 8Gb "cinese" a 200,00 euro + 10 di spedizione.

Dunque: a parte il fatto che nell'annuncio non si cita la fotocamera da 5mpx che in effetti non possiede, questo oggettino:

NON E' UN NOKIA, E' UN CLONE FALSO E PERTANTO:

1.NON HA FOTOCAMERA DI QUALITA' SE NON DUE VGA SCADENTI

2. NON FUNZIONA CON LE SIM ITALIANE

3. HA UN MENU' IN ITALIANO DA FARE PENA

4. NON HA GPS, ANCHE SE ERA INDICATO NELL'ANNUNCIO

5. NON POSSIEDE 8GB DI SPAZIO REALI

6. NON E' UN NOKIA PERTANTO  LA NOKIA SUITE NON FUNZIONA E NON ESISTE UN SOFWARE O DEI DRIVER PER INSTALLARE DELLE APPLICAZIONI O DEI DATI

RISULTA QUINDI ESSERE UNA TRUFFA BELLA E BUONA.

STATE ATTENTI

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Alex (del 07/09/2008 @ 19:35:38, in Società, linkato 730 volte)

Oramai sta accadendo di tutto:

  • non vi sono soldi per per il sociale: i progetti vengono fermati nei momenti più delicati, aumentando il rischio di criminalità per chi vive in situazioni di disagio
  • depenalizzazione dei Golpe Bianchi: vedi il link
  • pochi soldi per la la poizia, ma attivazione dei vigili-poliziotti e soldati in città
  • cultura e sociale alla fame, ma costruzione di tangenziali milionarie
  • attività commerciali in calo ma costruzione di centri commerciali e trasformazione sempre più di negozi in banche
  • esasperazione degli stranieri con attese di quattordici mesi per un permesso di soggiorno e valutazione di nuove norme che rendano più difficile ricostruire la famiglia qui (base di stabilità e integrazione), più diffcile ottenere la carta di soggiorno (base per poter partecipare alla vita politica, integrarsi ed accedere agli aiuti sociali), impossibile ottenere lavori di prova non perfettamente regolari (base per valutare le persone e per raggiungere il lavoro definitivo)
  • ipotesi di calncellazione dei contratti di lavoro nazionale: ogni titolare potrà ricattare i dipendenti come vuole vista la crisi economica e sociale
  • perdita di valore dell'esperienza lavorativa e degli studi compiuti

In una situazione come questa FATE ATTENZIONE, NON LASCIATEVI ABBINDOLARE, MA PRESTATE ATTENZIONE ALLA REALTA' DELLE PERSONE CHE VEDETE FISICAMENTE, CHIEDETE IN GIRO.

Vi lascio ipotizzare cosa possa accadere quando  la crisi aumenterà o se accadesse qualcosa che esasperi gli animi di un gruppo di persone...

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Alex (del 31/07/2008 @ 07:51:09, in Società, linkato 801 volte)

Tanti incidenti costellano l'estate di ogni anno.
Tanti morti sulle due ruote. Ma come mai?
Forse perchè chi utilizza le moto, in Italia, spesso si basa sul principio che più sono potenti e veloci più valgono e vale la pena averle.
Questo però comporta:

  •  Viaggiare oltre i limiti qusi sempre
  • Non rispettare mai le regole del codice della strada quando si incontrano altri veicoli, ossia sorpassare anche in presenza di altre auto provenienti dalla corsia inversa, non attendere mai l'inizio della svolta per sorpassare chi svolta...
  • Non rispettare mai la distanza di sicurezza
  • Fare curve molto amapie tanto da occupare con la testa anche la corsia opposta
  • Alcune volte sorpassare a destra!
  • Utilizzare le corsie di emergenza o altre parti della strada per sorpassare
  • Non utilizzare le protezioni d'bbligo

con queste premesse chi arriva sano e salvo daun giro in moto è solo fortunato.
Perchè non comprare moto piacevoli ma che non viaggano a velocità elevate? Il piacere non sta solo in quello!
Oppure almeno rispettare le regole per sopravvivere come gli altri.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30
 Email

 SITO PROFESSIONALE

 FORUM INFORMATICO

 PROGRAMMI ASP FREE

Articoli sul Palm/HP Pre  e WebOs  e PrePlus  e Pre2

Articoli sull'Iphone

Articoli su Android

 Guide informatiche


Cerca per parola chiave
 






< marzo 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
             

Titolo
Architettura (4)
Arte (6)
Consigli tecnici (26)
dBlog (3)
Help Informatico (29)
Informatica (55)
Molly (2)
Poesie (4)
Politica (42)
Programmazione (1)
Racconti (6)
Società (115)


Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
EricBig
13/12/2018 @ 05:17:47
Di Meagan
prt scr software
27/11/2018 @ 17:10:49
Di Gay
youngLauri
17/11/2018 @ 20:28:32
Di Arlene
TarenJuicy
26/10/2018 @ 06:13:29
Di Isabelle
BestKarolin
26/10/2018 @ 03:59:00
Di Jeana

Titolo
Vecchia Homepage di Pegaso2 (saggi, informatica, artisti)
Saggi sul 1600 (cronologia, erotismo, storia)
(Augusto Orsini, opere)
(artisti incontrati sulla mia strada)
Blog di Luca Lodi (cultura, società e politica)
Beppe Grillo (qualcuno c'è che ci pensa)
Jacopo Fo (se si vuole essere spinti a pensare)
Nando Dalla Chiesa (la politica interessante e sincera)
SaggezzaFolle (Marco Valli e la ricerca di ognuno di noi)
Blog Zibibì (Le vignette e le frasi sarcastiche di Zibibì)
Il mio canale YOUTUBE
Le mie foto su FLICKR
Il mio profilo LinkedIn
dBlog.it Open Source

Titolo
Architettura (4)
Bianco e nero (1)
Header (5)
Paesaggi (3)
Varie (7)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Cosa vorresti in questo Blog?

 Più aiuti informatici
 Più post di politica
 Più recensioni di hardware
 Più commenti
 Più colore
 Più foto
 Testi più chiari
 Più accessi
 Dei file per il download
 Un nome diverso

Titolo



Previsioni Meteo


Google

Ci sono  persone collegate

19/03/2019 @ 17:57:02
script eseguito in 198 ms


Valid XHTML 1.0 / CSS

Condividi su Facebook

Pegaso2 blog

Zibibi Blog



Telejato

Peppino Impastato



Free Blogger

Profilo Facebook di Alessandro Mazzoli